carrirc.attivoforum.com
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

carrirc.attivoforum.com

Se il MEZZO MILITARE è il tuo INTERESSE, sei nel posto giusto...e il nostro Club è TUTTO GRATIS!
 
IndicePortaleGalleriaCercaRegistratiAccedi
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Statistiche
Abbiamo 85 membri registrati
L'ultimo utente registrato è maurizio

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 21774 messaggi in 1489 argomenti

 

 Alfredo Carpaneto

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5981
Data d'iscrizione : 09.02.11

Alfredo Carpaneto Empty
MessaggioTitolo: Alfredo Carpaneto   Alfredo Carpaneto EmptyDom 13 Mar - 15:23:24

flower



..... Alfredo Carpaneto nasce a Roma il 4 gennaio 1915 e il 18 settembre 1939 si arruola nella Wehrmacht, presso la 4ª Compagnia del Panzer Ersatz Regiment 4.
Di lui si sa che il 3 aprile 1940 passa alla 7ª Compagnia del Panzer Regiment 4 e il 22 ottobre 1942 alla 4ª Compagnia dello stesso Reggimento.
Il 1 Aprile 1943, la 4ª Compagnia del Pz. Regiment 4 e l'8ª Compagnia del Pz. Regiment 3 vengono trasferite a Sennelager per andare a formare il nucleo di un nuovo battaglione di carri pesanti.
Con un ordine di trasferimento datato 10 maggio 1943 è inviato alla 2ª Compagnia dello Schwere Panzer Abteilung 502 (Battaglione Carri Pesanti, creato nel frattempo il 25 maggio 1942 a Bamberg ), dove prende il comando di un carro con il grado di Obergefreiter il 4 marzo 1944.
Il 10 ottobre 1944 la Compagnia di Carpaneto riceve l'ordine di trasferimento via treno verso il fronte est, ma durante il percorso (presso Memel) il convoglio subisce un incidente che ne impedisce il proseguimento (la locomotiva si scontra con un secondo convoglio ed esce dai binari). La posizione dei carri ferroviari impedisce lo scaricamento dei mezzi corazzati dal convoglio e solo un Bergepanther e un Tigre possono essere portati sul terreno.
Per la fine della giornata risulteranno operativi solo due Tigre (uno è quello del Comandante di Compagnia e il secondo è quello di Carpaneto), mentre per gli altri occorrerà attendere l'arrivo degli speciali mezzi del Genio.
I due mezzi ricevono comunque ordine di spostarsi da soli nell'area di Truschellen, a sud di Karlshof, per appoggiare le azioni difensive del Panzer Grenadier Regiment 209 impegnato in combattimento contro i russi.
Poco prima di arrivare a destinazione però il carro del Comandante di Compagnia viene colpito e distrutto mentre Carpaneto, riuscito a disimpegnarsi contro forze superiori, esegue una ricognizione della zona al fine di appurare la reale consistenza delle forze nemiche attaccanti.
Rilevati circa 13 carri T.34 che marciano per attaccare il fianco del Reggimento di Granatieri Corazzati, Carpaneto ingaggia battaglia da solo e distrugge 4 carri nemici con l'uso di sole 6 granate anticarro del suo Tigre.
Gli altri 9 mezzi russi, forse timorosi di trovarsi di fronte forze molto più consistenti di un solo Tigre, si ritirano. Alla fine della giornata si scoprirà che quella solitaria azione salvò l'intero tratto di fronte tenuto dalla fanteria germanica.
Ritroviamo Carpaneto il 26 gennaio 1945 all'interno del Kampfgruppe Rinke (dal nome del tenente che comanda il gruppo di Tigre) presso la località di Kadgiehen, che opera in collaborazione con il Kampfgruppe Bernhard.
L'unità pone i suoi mezzi parte all'entrata del paese, parte all'uscita ovest (tra questi figura il suo Tigre).
Poco dopo Carpaneto avvista un gruppo di T.34 russi avvicinarsi lungo la rotabile che proviene da Konisberg ed entra subito in azione, distruggendo 2 mezzi nemici. Nel momento in cui viene raggiunto dal resto del Gruppo Rinke, egli ha già distrutto altri 4 carri russi.
Divenuta indifendibile la posizione, Carpaneto cerca di ripiegare verso il lato opposto della cittadina, ma lo strato di ghiaccio che ricopre un piccolo specchio d'acqua su cui sta transitando cede e il Tigre momentaneamente è immobilizzato. Essendo il laghetto profondo solo 1,2 metri, Carpaneto riesce comunque a brandeggiare il pezzo da 88 mm del suo carro centrando altri 2 T.34 prima che i sovietici si ritirino.
Nell'intero arco di quel combattimento, i tedeschi distruggeranno in tutto 15 carri russi, di cui 8 colpiti dal nostro connazionale.
Lo stesso giorno, rimesso in grado il suo Tigre di proseguire la marcia, Carpaneto interviene in supporto del Fusilier Battaillon 58 presso Gross-Blumenau, dove il suo carro viene centrato e distrutto da fuoco anticarro. Nell'esplosione del Tigre Carpaneto perde la vita.
Proposto per la Croce di Cavaliere dal suo Comandante il 16 marzo 1945, la riceverà con decorrenza postuma il 28 dello stesso mese, arricchendo il suo palmares di decorazioni che conta, oltre alla Croce di Cavaliere, la Croce di Ferro di 1ª e 2ª Classe, il Distintivo per assalti corazzati e l'Ostmedaille.
Nella speciale graduatoria degli assi dei Tigre, Carpaneto occupa la 28ª posizione, con più di 50 vittorie accreditate.


. flower
Tratto da http://digilander.libero.it/historiabis/carpaneto.htm Released and Webmastering by M@rcoweb®️ - all rights reserved
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



Alfredo Carpaneto Empty
MessaggioTitolo: Re: Alfredo Carpaneto   Alfredo Carpaneto EmptyLun 14 Mar - 14:31:43

Un'altra pagina della storia, raccontata magistralmente....
Alfredo Carpaneto Carpaneto1


certo che se avesse avuto questi lo strato di ghiaccio non si sarebbe rotto.....ehmmm....forse non sarebbe riuscito a distruggere 50 carri nemici Very Happy


ola Sven Alfredo Carpaneto 867508

enrico

ps finalmente da quando hai cambiato "avatar" il mio bimbo, che guarda con interesse tutte le foto che hai fin qui pubblicato, non si spaventa più!!!!!
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5981
Data d'iscrizione : 09.02.11

Alfredo Carpaneto Empty
MessaggioTitolo: Re: Alfredo Carpaneto   Alfredo Carpaneto EmptyLun 14 Mar - 15:02:44

.


... è stato un retaggio dell'altrui cattivo gusto che se spaventava i bimbetti innocenti non piaceva neppure ai grandi cresciuti.

... bella storia quella delle sagome di tiro a segno (a Monte Bondone i carri erano sagome di compensato dipinte con carta stampata) e tiravamo con uno Sherman talmente scassato che il personale addetto alle sostituzioni si faceva lunghe sieste con la cera nelle orecchie.

.
Torna in alto Andare in basso
deka
Colonnello
Colonnello
deka

Località (indirizzo completo) : Malnate - Varese
Età : 56
Messaggi : 506
Data d'iscrizione : 05.10.10

Alfredo Carpaneto Empty
MessaggioTitolo: Re: Alfredo Carpaneto   Alfredo Carpaneto EmptyMar 15 Mar - 11:22:25

Grande carrista............................Italico

per il T72 in effetti forse anzi sicuramente con i carri dell'epoca non avrebbe avuto storia altro che 50 vittorie, però se lo mettiamo a confronto con i carri della stessa epoca...................... Crying or Very sad Crying or Very sad alche che piangere.......
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



Alfredo Carpaneto Empty
MessaggioTitolo: Re: Alfredo Carpaneto   Alfredo Carpaneto EmptyMar 15 Mar - 13:40:39

La differenza non la facevano solo i mezzi ma anche l'addestramento, in media un equipaggio tedesco riusciva a sparare 3 colpi nel tempo che un equipaggio russo ne sparava 1,
Oltre al differente tipo di munizionamento, l'88 mm tedesco ed il 128 mm tedesco erano devastanti, in tanti casi bastava il 75 mm del panther, i 76 mm-85mm-120mm sovietici, erano efficaci solo in ingaggi ravvicinati, 400/500 mt, i tedeschi ingaggiavano gia da oltre 1000mt, non erano rari i casi di ingaggio tra i 2000-2800mt, il che era possibile per la maggior precisione dei sistemi ottici di tiro crucchi.
ciao ciao
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5981
Data d'iscrizione : 09.02.11

Alfredo Carpaneto Empty
MessaggioTitolo: Re: Alfredo Carpaneto   Alfredo Carpaneto EmptyMar 15 Mar - 15:47:12

... su Carpaneto è stato detto poco o niente ed è ricordato da noi appasionati non solo di tollette giocattolo, ma da curiosi indagatori sulla cultura bellica ...

Sorge una domanda; quanti italiani con dell'ottimo materiale a disposizione si sarebbero distinti all'altezza di Carpaneto e forse superato?

... il soldato tedesco fu riconosciuto il migliore equipaggiato e armato in senso assoluto sulla seconda guerra mondiale .... questo lo ha reso fin dagli inzi del conflitto una macchina dalla fama inbattibile specie dalla parte alleata italiana rabbecciata e sottoarmata, ma non per l'insufficienza in grado di eroiche azioni passate alla storia ... il soldato italino fu onorato dagli stessi tedeschi in molte azioni ... anche dopo il volta faccia.

Carpaneto, italico-nazista per scelta si copre di vergognosa scelta e dimenticato ad oltranza per la decisione politica di fingere che il secondo conflitto andava dimenticato, ai ritmi dei rok and roll americani e del sapore dellaCoca Cola.

.... Kurt Knispel come Otto Carius .... entrambi assi germanici di fama integerrima, possono essere ricordati come soldati e uomini d'onore per la modestia che ne ha fatto degli uomini e non dei macellai al servizio dei più forti.

In questi anni ho visto assumere dei nick da user poco accorti sulla vera identità di certi personaggi sui quali vergognarsi di emulare i nomi e sinonimo di buon gusto ... ricordo che l'indagine sui più famosi non è poi così difficile da fare e capire in realtà chi sono stati al di la del sentito dire, è salutare per non indossare il cappello sbagliato.

.ola bella Gente.

Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



Alfredo Carpaneto Empty
MessaggioTitolo: Carpaneto   Alfredo Carpaneto EmptyGio 24 Mar - 11:46:52

Sven, lo sai che il mio progetto è realizzare il carro del Carpaneto. Direi un Tiger Late, purtroppo di foto sue ce ne sono veramente poche, ma le isegne delle divisioni in cui ha militato ci sono note.
Penso che questo sia uno dei modi che abbiamo per mantenere la memoria.
Restando inalterato il fatto che la guerra è un atto folle paragonabile solo al suicidio di massa...
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5981
Data d'iscrizione : 09.02.11

Alfredo Carpaneto Empty
MessaggioTitolo: Re: Alfredo Carpaneto   Alfredo Carpaneto EmptyGio 24 Mar - 12:37:51

sharky ha scritto:
Sven, lo sai che il mio progetto è realizzare il carro del Carpaneto. Direi un Tiger Late, purtroppo di foto sue ce ne sono veramente poche, ma le isegne delle divisioni in cui ha militato ci sono note.
Penso che questo sia uno dei modi che abbiamo per mantenere la memoria.
Restando inalterato il fatto che la guerra è un atto folle paragonabile solo al suicidio di massa...


... caro amico, "te" sei un uomo di buon cuore e di grandi capacità di pensiero e solo da un sensibile modellatore può essere il fautore di una memoria storica per un carro di si tanto ardore.

... L'originalità è un seme mancante, per non dire sconosciuto, dai replicanti standard che si accontentano di (ammucchiare giocattoli per insoddisfazione) dovuta ad una palese immaturità di erigersi a vette irraggiungibili.

L'ego divora la creatività.


Grande Sharky ........ voto in pieno la scelta in programma flower


.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Alfredo Carpaneto Empty
MessaggioTitolo: Re: Alfredo Carpaneto   Alfredo Carpaneto Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Alfredo Carpaneto
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
carrirc.attivoforum.com :: IL GIORNALE DI SVEN-
Vai verso: