carrirc.attivoforum.com

Se il MEZZO MILITARE è il tuo INTERESSE, sei nel posto giusto...e il nostro Club è TUTTO GRATIS!
 
IndicePortaleGalleriaCercaRegistratiAccedi
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Statistiche
Abbiamo 84 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Teo640

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 21310 messaggi in 1449 argomenti

Condividi
 

 Novegro ... reporter!

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Novegro ... reporter! Empty
MessaggioTitolo: Novegro ... reporter!   Novegro ... reporter! EmptyMer 22 Feb - 13:22:53

.


... le Compagnie Carri vanno a Novegro e lo Sven darà un'occhiata (disinteressata) incominciando dal profili organizzativo all'ente fiera, sulle presenze e novità annunciate ...

... il Giornale di Sven riporterà la sua opinione dopo un decennio di assidue presenze/esperienze che hanno visto la crescita dell'interesse modellistico diventare da esposizione dei soggetti al ruolo di spettacolarizzazione (chiesta e voluta dalla stessa direzione) sfociare il manifestazioni "d'intrattenimento" che ne hanno cambiato profondamente il profilo fondamentale del vero modellismo inteso come opera personale, in virtù di (mostre spettacolo) ricche di movimentazioni dove lo spettatore pagante può osservare dal vivo non più soggetti immobili, ma nel pieno delle loro funzioni RCIZZATE.

... da domani la mia presenza sul posto precede la due giorni di Novegro con la descrizione di che cosa succede dentro la macchina fieristica in azione nei padiglioni in modo che chiunque comprenda che quel che incontra sull'apertura dei cancelli del sabato ha avuto un inizio ben prima ... e che nulla sorge nell'immaginario collettivo senza una dose di sforzi e faticate fatte soprattutto (anche se così non dovrebbe) per beneficiare altra gente incominciando dall'ente fieristico che seppur ospitando si approfitta di beni personali di AUTENTICI appassionati che accettano di tralasciare impegni di lavoro per dimostrare una solidarietà per una causa modellistica comune che andrebbe sostenuta come il PRINCIPALE ATTORE e non come la comparsa di secondo ordine ... perchè senza l'attore principe il teatro non va in scena e questo nelle fiere come concetto è ancora per sordi ...

.segue

.





Ultima modifica di Sven Hassel il Ven 2 Mar - 21:21:50, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Novegro ... reporter! Empty
MessaggioTitolo: Re: Novegro ... reporter!   Novegro ... reporter! EmptyLun 27 Feb - 23:10:51

.


... si entra di buon mattino con un badile in due per incontrare un montarozzo di terra da stendere ... poca gente in giro e tutta quanta affaccendata attorno agli stand in allestimento ... alle 11 i badili sono due in tre persone ... alle 11 e 30 i badili sono tre con una carriola e la terra si stende con facilità a patto di mantenere un ritmo "manuale" da prudenti badilanti per non incorrere in dolorini sparsi per chi non è abituato a lavori pesanti (passare da un pennello al badile può diventare fatale) ....... saluto Michele il responsabile dei magazzini, a questo referente basta chiedere qualsiasi cosa che non ne vedrete traccia, però è sempre molto attento a quel che si chiede assicurando l'immediatezza ... lo Sven usa le misure dirette e conoscendo le ubicazioni si serve da solo ... tra le occhiatacce del personale addetto ....... cari dipendenti dell'ente fieristico, meno date e fate uscire dai capaci magazzini e meno ne avete nei padiglioni da ritirare e questo lo sappiamo in tanti però ................... i giochetti di NON consegna del tipo arrangiatevi aspettando il turno organizzatelo magari per sezioni così se una sezione ha il materiale il giono dopo non si presenta il giorno prima ...

................. il fugace carrista ....... l'introvabile Pagliuzzi ........................... (i puntini la dicono tra gli spazi) .............................. trotta veloce in direzione "occultandosi" come suo solito ... chi ha l'area assegnata si arrangia come può con quel che passa il convento per mettere in sesto la prima bozza di quello che diventerà il tereno plastico per un diorama che per questa edizione lo si vuole con un fiume (d'acqua) ............ e basta con la meschina moquette d'uso simulato che il pubblico scambia per una passeggiata .......................... il genio piemuntess ha portato a suo carico un telone impermeabile e la truppa costruisce l'argine ....... steso il PVC ripiegato in quattro strati si mette in sicurezza l'impianto con grosse pietre e mattoni sempre fai da te .... un bidone dal dubbio residuo di contenuto riempito d'acqua incomincia l'allagamento sotto osservazione ......... la solita addetta alle pulizie lancia occhiate incandescenti per le indecenti condizioni dei bagni (le nostre scarpe con residui di terriccio e con la sua arte di passare lo strofinaccio annacquato) ........ in ricordo del furto del bidone immondizzia delle scorsa edizione ha ridestato l'antipatia immediata contro le forze militari sul suo terreno di competenza ... ognuno si gratti le proprie.

... si posa la V1 con la postazione del bunker ...... si costruisce la galleria da dove spunta la draisina sulle rotaie ... si spazia il villaggio con la vicina tendopoli del campo americano ... il fiume tiene e l'acqua ha smesso di puzzare di benzina ... il genio piemuntess "colora" l'effetto fiume e la truppa ci mette la ghiaia presa dai viali attorno al capannone ... il terriccio è ottimo per i carri cingolati e va rullato per compattare il tracciato .... un paio di ponti lo valicano in posizioni strategiche con un terzo punto guadabile ....... il giovedì termina con l'area a buon punto, l'anticipo sul giovedì ha consigliato anche la stessa area truck di posare il tracciato con un giorno d'anticipo (il solo venerdì non basta più per le sceneggiature da impiantate.

Sono finiti i tempi dove i soggetti RCIZZATI arrivavano al sabato d'apertura e tolti dalle casse incominciavano a girare alla cazzocomemegliosicredeva in un recinto transennato.

............. e tra chi ha creduto e voluto quanto si è visto realizzato negli ultimi anni lasciatemi dire che, tra simpatie come antipatie la mia parte l'ho fatta, nel raggiungere e forse superare anche in questa edizione i successi trascorsi ........ la pappa bella e fatta fa dimenticare chi l'ha preparata e chi invidia i meriti altrui si rimproveri le sue inefficienze da pappone in cerca di briciole. Chi semina raccoglie non l'ho mai dimenticato di dirlo, specie a chi dopo la terza riga smette di leggere quello che scrivo .... (detto tra di noi, chi si ferma alla terza riga ha fermo il cervello dando aria fritta al sistema d'azione) ...


.segue


Ultima modifica di Sven Hassel il Ven 2 Mar - 21:35:38, modificato 4 volte
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Novegro ... reporter! Empty
MessaggioTitolo: Re: Novegro ... reporter!   Novegro ... reporter! EmptyLun 27 Feb - 23:12:01

.


… la logistica sulle sistemazioni di conforto notturno è stata perlomeno delle più infelici trovate che si poteva immaginare … lontana inspiegabilmente da Novegro una quindicina di chilometri come località Melzo è assurda e da scartare a meno di non coltivare sadismi d’inefficienza intenzionale … con le possibili sistemazioni usate in passato, per l’edizione 2012 l’organizzazione ha ben pensato d’allontanare i partecipanti indirizzati e costretti sulla statale rivoltana incolonnati con l’uscita del traffico serale milanese … una pensata che così pensata apposta, mi suggerisce una sola ragione che “ipotizzerò” in uno di quei racconti alla Sven in un’altra sede …

… l’Hotel Visconti ……. Costruzione periferica anni 50 rimodernato di recente … un 3 stelle con un bagno più ampio della camera a temperature notturne da forno anche aprendo le finestre … sala prima colazione “cantinata” a fianco box auto … niente di peggio e niente di meglio … l’unica comodità il ristorante con pizzeria a due passi …………… a meno chilometri da Novegro e lungo la statale davvero non si poteva trovare di meglio???

… la direzione fieristica non può di certo farsi in cento e sicuramente affida ad altri fiduciari dei compiti e questi dimostrano soltanto i risultati ottenuti, vale a dire la realtà dei fatti che sono stati visibili a tutta l’utenza incanalata in quel di Melzo …. (lo Sven si è gettato sul documento di soggiorno compilato con la solita negligente precisione prussiana compilando ogni singola voce richiesta con risposte appropriate) … da buon militare tace, ma se gli poni le domande devi essere pronto alle sue risposte, altrimenti è meglio togliere i questionari di presenza dalle camere lasciando dei cioccolatini o meglio, qualche indirizzo di donnine sole …

… notte infame, la stanchezza dello sbancamento terra e la camera rovente vede l’alba del venerdì e l’ingresso nella saletta bunker per la colazione mette lo Sven a faccia faccia con una coincidenza casuale, l’incontro remoto con una figura svanita da anni resa trasparente nonostante un educato saluto corrisposto … non sono i fantasmi a togliere l’appetito vorace di una sostanziosa colazione necessaria per affrontare la seconda faticata tutta da scoprire … un incontro casuale diventa sempre causativo e si sa che la causa è provocatrice d’effetti ….. l’effetto, per chi non lo sa, è sulle scale degli effetti la più bassa nel nostro universo Terra.

Ci sono in queste occasioni moltissimi incontri piacevoli con belle persone incontrate sui siti e conosciute in seguito personalmente con altri “sviste visti ignorati” e questo vale per entrambi i punti di vista del tutto umani dove le simpatie iniziali diventano capitoli chiusi togliendo le maschere di servizio applicate. La sincerità trova l’accordo solo sullo stesso livello, come l’ambiguità cerca l’intrigo, nulla di strano che non si trovano in sintonia e quello che stona è sempre l’intrigante in cerca d’apparire sincero …… mentre, facendolo dichiara la sua inclinazione ambigua.

.segue

Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Novegro ... reporter! Empty
MessaggioTitolo: Re: Novegro ... reporter!   Novegro ... reporter! EmptyLun 27 Feb - 23:13:17

.




… saluto l’omino del servizio sicurezza fieristico, uno delle tante facce diventate “chiavi d’accesso” utili in momenti di necessità … le relazioni pubbliche sono il sale indispensabile in grado di risolvere problemi tattici in tempi brevissimi saltando ogni ordine di scuderia … Novegro è tutt’altro che la perfezione esemplare di un sistema organizzato a puntino, anzi dimostra delle falle abissali facilmente aggirabili restando comunque nei leciti educati …
Notizia o fonogramma ufficiale … uno dei badili è febbricitante …… seguito da un nuovo fonogramma che annuncia la defezione di un paio di membri anch’essi marcanti visita.
… appare, però l’ingresso valido di due kameraden dispersi da mesi in ottima forma e con ferma intenzione di darci dentro sul campo … i badili e la carriola fanno il resto … il montarozzo di terra si abbassa vistosamente … il direttore dei magazzini promette le transenne … gli elettricisti … i tavoli con i cavalletti … promesse da marinaio ovviamente latitante … e chi se ne frega se la linfa vitale di un organismo fieristico è l’appassionato, il bip di turno irretito da proclami di buonismi annunciati come rivoluzionarie promesse di COLLABORAZIONI dove l’ente fiera usa l’esca per il pesce dando per scontato il solito sfruttamento dei soliti ingenui, che per un paio di giorni come attori rinunciano a quel minimo di protesta dignitosa che potrebbero, ma non osano per manie di protagonismo, rovesciare a loro favore solo con un poco d’immaginazione fervida abbastanza sviluppata per un sit in dove, in “democratica discussione” con la direzione convocata, si ristabilisce nelle parti quel giusto equilibrio in grado di assicurare alla fiera (che senza i volontari appassionati) e con i padiglioni vuoti …… un decente riconoscimento, o meglio un dovuto investimento, che porterebbe lo stesso esborso a beneficio dell’ente stesso …. Ma è così difficile far capire che la semina del proprio campo parte dalla direzione e che la stessa coltivando il terreno ne ricava il migliore raccolto??

Ho partecipato come membro organizzatore e ne sono uscente dal 2011 per diventare un semplice osservatore in questa mia ultima apparizione novegrina dopo parecchi anni in cui ho visto i prati incolti, dove si riunivano i primi mercatini di ferri vecchi, mezzi militari e vecchie moto arrugginite … in seguito dei tendoni e mercati con ogni bene esposto direttamente sui camion … una Novegro grezza senza i padiglioni, senza sfruttamento commerciale, senza perdite ingenti … senza sperpero pubblico “umano” rincoglionito per essere diventato egoico … dove dovremo essere pagati ci mettiamo pure dei soldi di tasca nostra …… parliamoci chiaro, è una frase ricorrente usata a sproposito … detta a sfavore di noi stessi … dei NON beneficiati …… destinata a soddisfare le manie di pochi protagonisti … i galli del pollaio che senza i numeri di compiacenti galline rimarrebbero con il culi per terra ……. Minkia, direbbe lo Sven, adesso che ne è fuori!

… senza essere un politicante e per mia natura di poche parole, ho però delle idee alquanto differenti rispetto su quali fronti potermi battere per la causa modellistica …

.segue

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Novegro ... reporter! Empty
MessaggioTitolo: Re: Novegro ... reporter!   Novegro ... reporter! EmptyMar 28 Feb - 14:42:20

.

… sulle retrovie e dietro le quinte di manifestazioni di piazza o fiere ho ampiamente delucidato gli interessati per capire i meccanismi prima di finire in trappole impreviste …… naturalmente sono informazioni che sono recepite da chi è in grado di superare la terza riga di quel che scrivo, per altri saccenti dell’avventura in proprio interessati solo per scopi da protagonisti spassionati la ragione del capire implica sbattere il naso … dopo un paio di bottarelle sono anche in grado di diventare recidivi …… i masochisti adorano il sadismo da sfigati nati per soffrire …

… senza badile, ma con una macchinata strabordante (metà carico appioppato alla Compagnia Pinerolo) arriva la coppia cittadina torinese trapiantata nell’astigiano pronta e determinata sulle restanti scenografie da completare e se dalle fotografie sembrano facili le locazioni … queste sul campo diventano sofisticate azioni tattiche/logistiche in funzione di scontri tra carri contendenti … è il pubblico che dev’essere privilegiato e non il gioco, si sacrifica parecchio pur di favorire lo spettacolo chiesto e se questo non è recepito dal pubblico presente se ne compiace la direzione, quando le transenne sono aggredite dalla moltitudine in cerca di una ragione in più dopo avere pagato l’ingresso, parcheggio compreso … il vecchio Sven abile osservatore delle persone nei corridoi durante la due giorni ne ha capito lo spessore uscendo a controllare i parcheggi …… di botto si conosce il polso sulle visite sia pubbliche che sui parcheggi degli espositori ……… e venerdì la situazione è parsa la copia precedente 2011 ……. Nonostante il numero interno (padiglione centrale) contasse il 30% di spazio occupato …

Il venerdì è la giornata dove arrivano i gruppi associati e fatti confluire dall’organizzazione novegrina, questi specialisti di settore accettano gli inviti e percorrono notevoli distanze incontrandosi da anni e senza questo VOLUME demografico “leggermente inferiore rispetto alle fiere 2010 – 2011 gli ampi padiglioni di Novegro insieme alle aree esterne scoperte si troverebbero in serio disagio demografico …… i primi giri d’ispezione hanno rivelato la quasi totale assenza dei vecchi commercianti / espositori ………… eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee …………. grande assente annunciato; l’importatore Fantasyland assente come invisibile la rappresentanza Tamiya giunta a doversi ridimensionare dopo il crollo economico … come tutti i colossi soffre anch’essa d’argilla.
Tutto quanto sotto le stelle dell’Acquario si muove troppo velocemente destabilizzando i più lenti nel capire gli improvvisi crolli attorno a sé, dopo tutto sono i più lontani dalla comprensione e nel loro limbo assopito si stiracchiano mollemente n cervello atrofizzato. Buon per loro nel favorire altri pronti a sfruttare i treni in corsa.

… si mormora una seratona in gruppo dai risvolti a sorpresa …… la prudenza non è mai troppa in una truppa piena d’entusiasmo lontana dai propri reparti familiari …… e poi l’apertura del sabato stronca chiunque dopo una nottata di bagordi, però lo Sven vecchia volpe le sue cene le fa con un dito d’acqua con il solito tozzo di pane ………………… non è tipo da eccessi …

Altro stupido trasferimento in colonna automobilistica agognando una lunga doccia bollente con riposino prima della serata in Sidreria …… localino già conosciuto nel 2011 dove il sidro ingollato creò un deficit in cassa …….. mai capito come la padrona fece il conto, eppure “i bevuti” erano tutti i clienti. Il Sidro non va sottovalutato perché il suo punto debole non è la bassa gradazione alcolica …. Diventa letale se mischiato in quantità!

.segue

Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Novegro ... reporter! Empty
MessaggioTitolo: Re: Novegro ... reporter!   Novegro ... reporter! EmptyMer 29 Feb - 12:58:03


… la serata in Sidreria …………………………….

Si potrebbe raccontare alla Sven ….. però, sarebbe letta solo da coloro che superano il blocco della terza riga … così preferisco sollevare lo sforzo passando direttamente alla mattina successiva … l’apertura ufficiale della due giorni di Novegro.

.segue


Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Novegro ... reporter! Empty
MessaggioTitolo: Re: Novegro ... reporter!   Novegro ... reporter! EmptyMer 29 Feb - 21:21:47

.

… la serata in Sidreria …………………………….

Si potrebbe raccontare alla Sven ….. però, sarebbe letta solo da coloro che superano il blocco della terza riga … così preferisco sollevare lo sforzo passando direttamente alla mattina successiva … l’apertura ufficiale della due giorni di Novegro.

.segue
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Novegro ... reporter! Empty
MessaggioTitolo: Re: Novegro ... reporter!   Novegro ... reporter! EmptyMer 29 Feb - 21:22:46

.


… evitata per un pelo la catastrofe notturna il sabato si annuncia radioso …….. la due giorni più importante è iniziata giovedì, quel che ci aspetta è soltanto un cazzeggio collaudato con degli intermezzi simpatici, come incontrare i soliti “spassionati” amici di molte avventure.

L’entusiasmo delle truppe sul campo è alle stelle e con l’arrivo di una batteria di rinforzi (Colomb Factory) il fronte diventa bollente con l’assieparsi del pubblico sull’area tank ….. certo lo spettacolo non è dei soliti e come ha detto il Comandante (questa volta si fa il botto) … preveggente in casa sua non ha sbagliato una virgola.

Arriva il BIGTANK di Demis con il fido Pasquale (un eroico buon cuore che si è assunto una doppia famiglia) ….. di persone così si è perso lo stampo. La lista dei vecchi compagni di anni di fiere sarebbe interminabile … Lavelli, l’uomo della terra, il primo che ha portato i camion nei padiglioni … Marietto, felice come non mai i suoi soggetti li guida all’indietro … DarioCAT … nuovamente alle prese con un’altra prototipazione logorroica in “metallo” … Joker con i residui di magazzino che lo Sven incassa a pagamento … Persenico, un nome internazionale, grande Claudio presente con il figlio e la sua ultima fatica … i modelli Persenico superano l’immaginazione … i nuovi sconosciuti, simpatiche canaglie aggregate come ospiti graditi … atre presenze inquietanti come Dadacat … Jhonny … Joi il pompiere … che da solo manda in visibilio il pubblico … Paperino con il suo Coca Cola e Traty da Perugia con un Coca Cola da urlo disumano (i suoi led sfiorano il numero di 500) … capita Testamatta e si chiacchiera … appare un figuro, uno della Compagnia Ranco, il dutur del lag magiurr, certo Norcini e come fai a non vederlo con piacere … IRONMAN di Biella finalmente incontrato dopo un anno … finalmente SuperDarius … qualcuno anche trascurato senza volerlo come capita in giornate convulse … nomi e presentazioni, strette di mani e complimenti non si sono contati … arriva Giò da Vigevano con l’entusiasmo solito da persona solare … Gianka ha il comando della postazione flak …. Giovanni al microfono spiega al dettaglio minuziosamente le fasi movimentate sui due fronti … ma non vedo Bobo … che fine ha fatto Otto e Otta … il pubblico preme interrogando chiunque è libero sul gioco ….. Scooter nonostante l’influenza ed il viaggio si presenta sui ranghi agguerrito e si butta sui carri in odore di verifiche … Gertig, tattico ed astuto sul gioco diventa un osso duro … Borealis non lo è di meno …………… il Comandante proteso è addirittura inginocchiato (che sia una tecnica nuova o un esorcismo non si capisce) …… Paola, consorte di Bore si eclissa giustamente …… una dama tra i guerrafondai non ci sta … al bar altre facce conosciute e chi fuma mi trascina fuori e che vedo?
… la BOOT HILL …… è una piccolissima parte del parco di Novegro, un'insignificante protuberanza tutta deserta …… eppure domani degli stivali riposeranno senza pace ……
Arriva giulivo il direttore, il carrista Pagliuzzi ovvero il patron dell’Ente Fiera di Novegro … con lui NON si parla di quel che non vuole ascoltare e lo Sven lo mette doverosamente in fuga non appena sillaba una lista di proteste da esporre ….. lo fa da anni senza mettermi agli arresti, si gira di scatto e trotterella sparendo nel nulla … ciao sono Luca di Bologna e quasi mi scordo di un valente estimatore di motociclette …. Perdonatemi se ho dato un minuto per ognuno, mi dispiace davvero, il tempo vola in certe occasioni.
… scusa Sven, mi hanno detto di te ……. Ciao Sven, quand’è che la smetti di scrivere? … hai visto Vime? … ma Skorszny non viene? … l’anno c’era tizio, ora non c’è con altri tizi … ti devo dire che leggo con molta attenzione tutti i tuoi scritti … davvero? Non ne perdo uno! Minkia, sei da citare come il novello Pasquino …. Davvero, in molti ti odiano perché dici quello che non vorrebbero ascoltare, però poi alla fine e te lo dico perché ci sto nel mezzo, fanno esattamente come te. E che c....o fanno?? Tutto quanto hanno protestato a tuo carico. Ascolta, sono solo dei sordi, degli addormentati, basta svegliarli in malo modo e adagio (mai subito) poi con molta calma, fanno quello che devono fare … sono anni che seguono il Pifferaio pazzo che li butta dalla scogliera, sai quello dei topolini ….. e giù una pacca sulla schiena … un altro Uccellino che riporta delle notizie occulte … ma pensate come scorrono le porte chiuse se incontro gente sveglia … miracolo della comunicazione o solo sincera schiettezza dove albergano i sotterfugi e qui mi viene da dire; perché l’individuo si spreme nel suo peggio ignorando le sue migliori doti? (Naturalmente conosco la risposta)

… il Comandante della Compagnia Miradolo distribuisce i buoni rancio ………… senza litigare con gli addetti bar ……….. (cartello in vista per i possessori dei buoni pasto; solo pane e salame, mortadella e formaggio con insalata) un tost caldo no e neppure se chiedo di scaldare una fetta di pizza ……. porcadiquellatroiamaialachepersinosuipaninisifacompatire … ma su questo ci torno … dopo quello che portano i gruppi associati come spettacolo GRATUITO sì perché se qualcuno si degnasse di fare i conti della serva “parliamoci chiaro” scoprirebbe una cifra d’esborsi individuali da fare impallidire la direzione fiera … altro che panino e bibita elargiti come fossero tesoretti da centellinare ….. minkia, come mi fanno incazzare certi intrallazzatori ottusi che passerei a fuoco lento rosolando come prima parte i coglioni e per ultimo il cervello inesistente.

… boccata d’aria, giornata magnifica, sole tiepido …….. sguardo sui parcheggi visitatori … niente che assomigli agli anni d’oro … anzi, li trovo addirittura se non vuoti occupati poco meno della metà … le signore mogli si fanno accompagnare per le spese, dopotutto è sabato pomeriggio … situazione mercanti in fiera … spariti i vecchi riferimenti sono arrivate le cineaste … bigiogiate inutili per chi arriva in fiera (del modellismo) e non trova un belino di niente a riguardo … ma che bella sorpresa dopo il biglietto pagato … minkia, pure il parcheggio … meglio due passi sull’area TV … le ragazze immagine annoiate se la tirano sbadigliando come foche al sole … da timido e sprovveduto con la salivazione a zero, per dirla alla Fantozzi … e per mia discrezione privo di malizia e curiosità, in meno di tre quarti d’ora so una buona parte di quello che non mi hanno detto … le misure non le chiedo in quanto facilmente osservabili dai succinti abbigliamenti … da sveglie non sono poi così acide come la professione rende la mercificazione delle loro statuarie grazie offerte alle golose occhiate di maschi in preda a spasmi appena sotto la cintura, mentre, il cattedratico Sven spiega pazientemente l’importanza di una caviglia sottile o come sia indispensabile nascondere i lobi delle orecchie sotto i capelli … per discrezione non dirò delle orecchie a sventola … la natura non è mai perfetta … e poi chi se ne sbatte di quel che non si vede se ti mettono sotto il naso il resto …….. reggere per ore su tacchi 13 è da eroismi femminili e non appena cede la postura obbligatoria la figura diventa piegata … mi chiedono che professione ho e che ci faccio in mezzo a chi gioca con dei giocattoli, con sussiego spiego che l’uomo uno volta conosciuta la donna preferisce il bimbo che abita in lui …… non ho mai fatto nulla in vita mia e non mi piacciono le donne rispondo intanto che mi si allunga in nasone …… la più sveglia sorride, l’altra incassata nelle spalle ci pensa sopra …… anche loro sono in fiera.
… riecco il trotterellone Pagliuzzi che abbordo ascoltando come si compiace dell’avvio fieristico e parla di fondi pubblici esigui e che ci vorrebbero maggiori sforzi da parte di tutti (noi compresi ovviamente) per continuare così … in gloria … però Pagliuzzi, senza gli “spassionati volontari” al lavoro da giovedì quello che vediamo non ci sarebbe … o meglio si vedrebbero i padiglioni svuotati … mi scusi, ho da fare conclude filando come un diretto in ritardo …… Signori spassionati volontari, date maggiori sforzi se volete un’altra Novegro … è chiaro il messaggio??

… serpeggia un invito serale nella ormai famosa Sidreria e faccio l’appello ai prodi guerrieri che stremati dai giorni di lavoro e dalla serata precedente declinano la partecipazione in massa … riporto la defezione senza rimpianto, il locale è buono per una serata e non per due, specie se preso d’assalto nel sabato di Carnevale …….. a due passi dal Visconti un ristoro comodo attira più di 40 chilometri per un pasto, la buona compagnia s’incontra anche domani …

.segue

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Novegro ... reporter! Empty
MessaggioTitolo: Re: Novegro ... reporter!   Novegro ... reporter! EmptyVen 2 Mar - 17:44:01

.

…. Saletta bunker della prima colazione …… facce stravolte …. Malesseri evidenti e critiche sulla serata ……. Pericolo scampato.

Dove sono i pass d’ingresso? Li hai tu! Io no! Minkia, dove c....o sono …… e chi se ne frega … gai, ma poi come si entra? ……. Si entra alla Sven …….
… il Gianka ha parcheggiato l’auto contro l’aiuola di fronte alla strada, ma da carrista ingrana la marcia e tenta lo scavalcamento dell’aiuola dimenticando di trovarsi al volante di una Lancia e non di un Tiger …… bottaaaa numero uno …… ferma Gianka, fammi dare un’occhiata ai danni …. Ma chi se ne frega sbotta il Gianka innestando la retro …. Botttaaa con rumore sinistro …. Il paraurti divelto dondola sulla piazzola parcheggio …….. l’hodettosubitodopoaverlacompratachemi stavasullepallecomeauto … lo Sven tenta nel dire che l’uscita si trovava a sinistra e il Gianka sbotta; i carristi prendono le scorciatoie … meglio caricare i brandelli del paraurti sopravvissuti …

Cancelli di Novegro … cosa faccio? … tira dritto e fregatene dei parcheggiatori … a momenti ne arrota il primo con i secondi che si slanciano contro l’auto …. Fermi, a destra i visitatori..
… sono tre giorni che entriamo come espositori attivisti e senza di noi oggi non fareste un euro … siamo la spina dorsale della manifestazione e non ci servono i pass … la faccia arcigna dello Sven non ammette repliche e la guardia vacilla ….. va bene entrate ma esponete il pass sul cruscotto un’altra volta … il Gianka serafico; mi sono pulito il culo stamattina ….. alle volte diventa imprevedibile sotto la maschera di bonaccione.

… ingresso; il pass dov’è? ….. l’abbiamo perso! …. Dovete andare alla biglietteria. Non mi passa nemmeno per l’anticamera del cervello …. Prendi il telefono e chiama la segreteria, chiedi di Barbara, di Chiara o di Pagliuzzi e dì che lo Sven se ne torna a casa sua ….. dai dai scattare, su su … va bene passate …… e che c....o, ci voleva così tanto a capire che la Terra non si trova nel centro dell’Universo.
… l’ultimo giorno è rilassante, sai che passa in fretta e che devi solo sopravvivere evitando ulteriori danni collaterali … una giornata incominciata storta finisce fin troppo bene …. E lo so con certezza.
Mattinata rovente, il pubblico è davvero interessato e si vede in ogni associazione presente nei due padiglioni ospiti … l’ultimo padiglione aperto è occupato interamente dai gruppi associati arrivati da tutta Italia, da Torino a Trieste, Roma, Brescia ….. Milano è dominio delle ITT/CARRIRC …… schizzo sul controllo parcheggi, poco più della metà …. Un pò scarsina la presenza per essere domenica … i motorizzati di monstertruck volano sulla grande pista tra fumi di scarico e rumori “scoppiettanti” … il raduno Fiat 500 mette in bella mostra le automobili con temi interessanti ….. cerco la mitica 565 Abarth dei miei tempi monzesi, in pista la scatoletta teneva a bada le berline di famiglia di grosse cilindrate … incontro una bella donna stufa del marito bamboccio impegnato tutto l’anno per tirarselo più lungo d’altri sul modellismo, la poverina (bel peperino) si sente davvero trascurata e se fosse una pera direi che è matura e non aspetta altro che d’essere colta …. È interessante come l’età matura attiri in confidenza una donna ignorata dal marito …. Signori mariti modellisti, felici dei vostri trastulli giocattolosi, vostra moglie non è un oggetto da dimenticare solo perché l’avete sposata …….. poi, chi resta con il culo per terra riscopre la mamma o peggio la necessità d’arrangiarsi … altro incontro, ciao come stai … bene grazie … e la famiglia tutta, moglie e figlie ….. mi sono separato sei mesi fa. Ha chiesto di restare sola. Minkia… altro che smodellare … forse la famiglia conta di più, o no?
… scusi, sono del comitato ……… non verrebbe da noi con i suoi carri armati ….. bella signorina dagli occhi grigi, taglia media, una seconda, coscia lunga, capelli lisci castano chiaro, anello al dito … stivale … jeans basso … collo lungo … senza trucco … 42 chili … bella voce, gran sorriso … maglietta grigia … belle manine, polsi sottili ……. Tutto in meno di un paio di secondi. Vedi il tipo alto, riccioluto, professione medico, giacca militare taroccata, inginocchiato … impegnatissimo a tirare cannonate … è il responsabile della truppa e sono felice di richiamarlo al dovere … senta, ma voi andate anche in altri posti, sono della fiera di Roma e cerco gente come voi … la indirizzo dal Comandante, è lui il responsabile … si ricorda di me? Come no, ignorando completamente il ligure che cerca di accalappiare un buon boccone per la sua sagra marinara … troppo lontano … ma li fate voi questi scenari in terra, le casette e tutto il resto … sì, ognuno ci mette del suo … e cosa chiedete per spettacolo? … non siamo un’impresa teatrale, siano solo un gruppo appassionato invitato in fiera … vengo da Acerra e mi piacerebbe se veniste giù. Troppo lontano, troppo impegno incominciando dai trasporti materiali …. Ogni volta che si caricano i modelli poi al ritorno si devono perlomeno revisionare … troppi rischi.
Lei è Sen Hassel, leggo tutto quello che scrive, ne ho fatto una raccolta e ho comprato e letto tutti i libri di Hassel … però non ho trovato sui libri molti racconti che ha pubblicato sui siti? Quelli li ho scritti io … ma no? Complimenti. I complimenti li faccio a lei che mi legge, è una minoranza che segue quello che pubblico, oggi l’intontimento generalizzato impedisce a molti la lettura, citano quel che sentono in TV … la nuova bibbia dell’ignoranza.
… Sven, dove sono i tuoi modelli? Dove vuoi che stanno se non in Piccionaia.
… marito e moglie …. Ascolto … quello è un Leopard americano … e quello è il Tigre reale … e quello è un missile atomico … i tedeschi sparavano sull’Inghilterra con cannoni lunghi cento metri alti come case di 5 piani … in Africa sotterravano i carri armati nella sabbia e quando passavano gli inglesi gli sparavano …
…… me ne sbatto dei buoni pasto e mi faccio un panino caldo … il rancio si consuma seduti con la truppa in compagnia dei kameraden arrivati da lontano … sono le due del pomeriggio, inizia il ricarico del pubblico …… e le presenze sono scarse ……… la bella giornata richiama altrove, fuori c’è un vento abbastanza freddo e la solita ispezione parcheggi da una vista desolata …. Vado per acquisti mirati, da comprare c’è molto poco ….. come faranno a recuperare i costi questi mercanti proprio non lo so.

.segue

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Novegro ... reporter! Empty
MessaggioTitolo: Re: Novegro ... reporter!   Novegro ... reporter! EmptyDom 4 Mar - 12:16:51

.

… osservando tra i vari padiglioni quelli interessati sono occupati dai gruppi associati nell’evento novegrino … i soli a quanto vedo osservati e seguiti dal pubblico, secondo me ancora una volta le premesse fieristiche sono state deludenti ed i richiami sulle partecipazioni di importatori – espositori falliti completamente …. Per essere obiettivo e con occhio fuori dalle transenne (perché solitamente chi sta dentro vede la metà del bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto) considerato pieno anche se vuoto ….. torno a dire che i gruppi associati intervenuti hanno nuovamente mancato un treno in corsa che andrò in altra sede a spiegare … in questa occasione, non si è fatto il MODELLISMO ma soltanto l’egoica esibizione di se stessi ….. una cara amica, sensibile osservatrice, mi ha fatto notare la profonda tristezza che ha visto nella mia persona … ha visto giusto, ha visto la delusione per le battaglie perse in questi anni … dove, come ho deciso di concludere la mia presenza, ne uscivo disgustato nel vedere il trionfo dell’idiozia, del superficialismo in cattedra …. Amareggiato dalla mancanza di equità verso una causa dimenticata, quella del MODELLISMO.

… un conto è d’essere cieco di fronte agli entusiasmi facili e provvisori con un altro rivolto alla profondità degli esami riscontrati, si sono fatti sforzi congiunti e chi ha presentato le migliori tesi sono stati “blanditi” con i soliti riconoscimenti a buon mercato ….. (leggi prendi un pirla e consegnagli una targa ricordo) e questo si esalta declamando da attore consumato quanto è scemo … i più modesti poi si premiano da soli anch’essi esaltati in proprio …… minkia, direbbe lo Sven … ma dove c....oèfinitoloscopodelmodellismo ….????

Si è ridotto nell’esibire se stessi!

Fotografo e osservo … spendo quattro euro di contributo da un commerciante che non ha niente … non è una novità … in fiera è un turista. Certi commercianti sono negati nel proprio lavoro e se chiedi di collaborare per un aumento del profitto ti rispondono picche … non ci stanno e non è una novità per me, avendo provato nelle precedenti edizioni …
… torno sull’area tank e vedo dopo avere ascoltato la chiamata dello speaker (prezioso animatore7informatore) osservo l’assieparsi di persone invitate sulla prova dei carri rc messi a disposizione privata da parte del Comandante Colombo ….. a suo rischio di danni, perché sono soggetti finiti e non da stock, concessi generosamente nelle mani del pubblico entusiasta di partecipare in un’offerta inimmaginabile in una fiera di commercianti avara e miope incapace di accattivarsi le attenzioni pubbliche …. E che dire della pubblicità che è l’anima del commercio?
… se manca completamente la voglia di dare poi questi si lamentano sull’avere ……. Ma porcaputtanatroiaaffogatanellamerda … fate bene a chiudere le attività, evidentemente non è il vostro mestiere.
Mi prendo una cicchettata perché ho mancato un appuntamento TV …… sinceramente ero distratto da una passeggiata confidenziale … in dolce compagnia si intende.

…. Così mi avvicino alla postazione centrale, il cuore della fiera, la TV di Alfieri ….. la voce e le immagini interne destinate all’esterno …. La fonte primaria delle comunicazioni e da vecchio comunicatore … non posso che ascoltare e guardare ………………….. soprattutto e di conseguenza, con l’esclusività artistica che mi compete, la nuova mise sfoggiata dalle due “veline” ormai in fase eroica …. Solo chi porta stratosferici tacci alti conosce la tortura dell’apparire e conosce il limite concesso prima del crollo imminente … così scartato l’interesse inutile di un’emittente da copia incolla … intrattengo i mammiferi dando loro uno specchio di chi li osserva avidamente … i tuoi muscoli sono tesi da due giorni e la struttura delle caviglie converge le punte dei piedi all’interno spingendo le ginocchia in fuori … dando la postura del fantino … le anche spinte mostrano il didietro che rende le pance piatte con la spina dorsale tesa come un arco, la tua è spontanea ma oltremodo sollecitata … la tua invece, causa anche del periodo (accidenti, credevo che il rossore fosse cosa passata) si trova indebolita e del tutto incapace di fingere una postura che non puoi mantenere … e poi cosa potete regalare al maschio mordace? …. Tu passi per l’oggetto femminile ideale da possedere, emani erotismo dal corpo dove sei dolce nell’anima e questo ti offende … tu sembri la “stronza” di turno con l’aria schifata che ricambi su chi ti guarda … ed in effetti, la vita non ti ha concesso molto e mediti sui bilanci fatti fin’ora … ragazze mie, da quanto tempo non osservate un fiore, non ne aspirate il profumo nelle narici? Da quanto tempo un uomo non vi ascolta? …. Da quanto tempo non ascoltate, senza parlare e tu hai gli occhi lucidi ….. cos’hai dentro che vorresti vomitare?? … come fa a sapere queste cose, chi è davvero? … sono solo uno che osserva, dove la maggior parte della gente si limita a vedere … alla mia età il tuo seno coperto lo vedo e non lo bramo … come entro nella tua mente senza fatica e poiché quello che dico senza saperlo me lo avete detto entrambi in questo momento non sentite più quello che vi sta attorno … state bevendo da una fonte che avete dimenticato … ascoltate quello che volevate sentire.

… arriva finalmente l’inizio del cerimoniale di chiusura, sotto certi aspetti … l’umiliante sceneggiata sul copione concludente …… questo cerimoniale è da me visto sotto un aspetto addirittura grottesco nel modo in cui è da sempre stato gestito e se anche questa volta l’amministrazione sullo spettacolo non cambia non ce l’ho con gli attori, se mai con l’ottusità di chi raccolto attorno si rende vittima delle circostanze sul malgrado … lodevoli gli sforzi della direzione che ovviamente fa i propri interessi distribuendo caramelle sotto forma di targhe ricordo che se mancassero andrebbero ripensate allo steso modo, cioè se non inutili come effettivi riconoscenze, direi “discriminanti” per coloro che portando in fiera il frutto di fatiche durato mesi va (accontentato per forza) con una premiazione ….. singola ed indipendente da un MODELLISMO COLLETTIVO …. Ancora sottolineo che si è nuovamente mancato lo scopo originale per cui si sostiene un principio fieristico … nessuno ha pensato tra i cervelli minimalisti che esentati i capi gruppo invitati (i responsabili di aree NON devono essere in alcun modo riconosciuti) per discrezione e rispetto verso le utenze iscritte, il vero patrimonio di ogni singola associazione … e premiare le utenze, i passionisti che a proprie spese hanno spese una montagna di euro personali (o volete un conteggio tipo medio persona? Che evidenzi la cifra ingoiata per DARE nuovamente all’ente fiera il contributo che la tiene in piedi?)

.segue
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Novegro ... reporter! Empty
MessaggioTitolo: Re: Novegro ... reporter!   Novegro ... reporter! EmptyLun 5 Mar - 21:44:37

.

Ricordo agli increduli distratti il numero dei partecipanti ATTIVI nelle rispettive aree assegnate (696 presenti) della scorsa edizione 2011 giunti da Roma, Torino, Verona e Trieste tanto per ricordare le distanze con i costi sostenuti individualmente … cento euri, duecento euri tra benzina e pedaggi autostradali, più le cene e qualche extra per tre giorni di sgobbate e se aggiungo il mancato guadagno di chi ha trascurato il lavoro potrei ipotizzare …. 13.920 euri ?????? Ci facciamo delle risate in questi periodi di crisi economica, oppure cu svegliamo dal letargo dell’ottusità pubblica decidendo seriamente in che mani affidare il MODELLISMO maiuscolo, o no? ……. Conoscete il principio della schiavitù? Usare la persona senza dare nulla in cambio, privandolo “prima “ di ogni diritto.
Domenica ho assistito sul plagio, sull’alterazione nel riconoscere i veri eroi sul successo novegrino! Ho visto il MODELLISMO in ginocchio a favore di chi ha avuto la complicità o l’ottusità di avere sostenuto la faccia della medaglia sbagliata ….. certo le mie sono osservazioni del tutto personali, dette da chi conta meno di zero con una voce neppure da ascoltare … infatti, se solo ho tentato d’approcciare un minimo differenziato come idee traverse sono stato piantato in asso … il Grillo parlante dava fastidio a Pinocchio … come Pasquino ai francesi …….. quindi dimenticate pure quello che avete letto.

… dei premi/targhe assegnate individualmente, vorrei astenere il commento. I modelli sono un altro discorso.

Sull’assegnazione per dei riconoscimenti dati a chi hanno veramente dato in questi anni alla fiera di Novegro lo avrei fatto come un evento che avrebbe potuto chiudere in bellezza un passato per riaprire una trattativa (già, proprio una tavola di discussione) rivolta al futuro. Di fronte all’iniziativa di assegnare a secondo i meriti conseguiti (reali e comprovati) quindi non smentiti, l’occasione si poteva sfruttare con quella battuta (parliamoci chiaro) senza protestare, ma in una civilissima piattaforma dove posare i mattoni necessari per la costruzione di una collaborazione tra gli invitati con i responsabili di tutte le fiere verso un cambiamento necessario prima che il già evidente numero di rinunciatari ….. tra non molto, senza la necessità di pagare un biglietto si troveranno i capannoni vuoti.

Finche andrò in fiera, in ogni fiera modellistica, lo farò senza portare nessun soggetto.

… non sono mai stato un esibizionista e per chi mi ha capito, il modellista l’ho fatto per me stesso.

…. Sulla presunta cifra spesa individualmente e di tasca propria da ognuno dei pervenuti, qualcuno potrebbe azzardare la contropartita investita per sostenere le parti invitate …. Ed io rispondo serenamente; senza coloro che hanno cacciato di tasca propria e rimesso i loro euro prima … diventa inutile la seconda voce ……. Nessuno dimentichi che la linfa vitale di un corpo è il sangue che scorre nelle vene.
Aggiungo come da premessa iniziale, che il reporter annunciato, ha riportato con occhio attento quelle parti difficilmente assimilabili dalla maggior parte dell’utenza, sia da chi hanno le mani in pasta e tanto meno dal pubblico (che non va ma sottovalutato) perché scemo non è!
Quindi, i permalosi, insieme ai facili nel capire come solitamente succede in peggio, dove sono abituati a sguazzare, li pregherei di raffreddare i bollori leggendo quella che se presa per una critica …. risulta alle persone intelligenti e solo a queste, esclusivamente come COSTRUTTIVA e dettata da spiccati interessi “collettivi” dove ogni amministrazione seria ed impegnata, sia per i gruppi associati e per gli enti fieristici …. con un poco di serietà e rispetto gli uni verso gli altri possono, volendolo, incontrarsi per decidere forme di collaborazioni dove finalmente portare una convergenza italiana dispersa in fazioni conservatrici, nel doversi unire in una sola (compagnia teatrale a pagamento) o meglio Associazione Responsabile … da collocare come organo amministrativo e rappresentativo sulla branca del Vero modellismo ….. e chi meglio conosciuti come intrallazzatori, facili alle mazzette …. Fuori delle scatole!
Il nuovo si costruisce con l’eliminazione del vecchio altrimenti a che servono le critiche costruttive, a che serve l’altro lato delle medaglie se volete solo quello preferito?

…. Essendo di carattere aperto e parecchio ironico (uno che sa ridere prima di se stesso che per altri) ricevendo la targa per i meriti organizzativi dalle mani dello stesso compagno d’avventura con cui ho iniziato “e finito già prima di quel momento” …. Ho letto la targa sul nominale NO’BEL facendo un sorriso compiaciuto … non solo non sono mai stato bello, anzi a qualcuno faccio paura … però ironia della sorte pensata e realizzata con tanto entusiasmo, un'assegnazione così azzeccata non poteva essere inconsciamente approvata all’unanimità se non nell’animo inconsapevole (l’altra faccia delle coscienza) tutto sommato onestamente, se pur celandone l’intenzione schietta, hanno riconosciuto come NON BELLO quanto abbiamo fatto, meritando il pubblico riconoscimento …. Mi ha fatto davvero piacere, ovvio sottintendere.

… alcuni aperti di parola, mi hanno detto la stessa cosa; a te o ti si capisce o ti si manda a fan culo!
Sono stati i migliori complimenti uditi.

.


.ps. chi è arrivato fin qui non si illuda di avere capito quanto ho scritto, si accontenti di di averlo solo letto ..... capire è di pochi ...... come il comprendere è riservato a pochissimi.


Il Giornale ringrazia.

.

Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Novegro ... reporter! Empty
MessaggioTitolo: Re: Novegro ... reporter!   Novegro ... reporter! Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Novegro ... reporter!
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
carrirc.attivoforum.com :: IL GIORNALE DI SVEN-
Vai verso: