carrirc.attivoforum.com

Se il MEZZO MILITARE è il tuo INTERESSE, sei nel posto giusto...e il nostro Club è TUTTO GRATIS!
 
IndicePortaleGalleriaCercaRegistratiAccedi
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Statistiche
Abbiamo 84 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Teo640

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 21310 messaggi in 1449 argomenti

Condividi
 

 Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 14 ... 27  Seguente
AutoreMessaggio
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyMar 7 Giu - 16:11:42

.
.

Buon giorno Sven, se posso ho da condividere tutto l'articolo e ne posto solo un brano d'interesse, o almeno credo per molti. Devo dirti che non è facile seguire la linea di pensiero che usi, oggi la gente legge poco e se vai oltre le tre righe smettono passando oltre.

Ecco lo spezzone preso sulle ........ datato 4-5-2011 ((((((Abbiamo tra i tanti difetti quello di saperci associare ad altri senza neppure accorgerci della qualità altrui. Ascoltiamo senza soppesare quanto capite e lo prendiamo per quello che appare e le apparenze sono adatte alle persone superficiali. Vediamo degli oggetti e ne associamo i valori solo perché altri ne danno conto. La moda viaggia su questo filo, e diventa un’associazione commerciale di massa. Una canzonetta orecchiabile si trasforma in un successo con milioni di dischi venduti, semplice manovra commerciale. L’uomo come identità propria è un prodotto commercializzato. Solo pochi osservatori eruditi scoprono l’inganno associativo e per dire fino in fondo come questo meccanismo agisce, aggiungo che l’individuo arriva a strane associazioni anche e particolarmente con se stesso. Vediamo degli oggetti e ne associamo i valori solo perché altri ne danno conto.))))))
Il fenomeno sulle associazioni e le cause annesse forse non è conosciuto a fondo da molta gente e trovo specialmente sui siti e nell'interno dei forum degli sposalizi con l'hobby addirittura preoccupante dove a parte i costi elevati si arriva a perdere i lumi della ragione in furiose litigate per futili motivi. In questo modo la vita per tanti è quella di primeggiare addirittura con ferocia cattiveria. Mi piace soprattutto questo passaggio (((((Abbiamo tra i tanti difetti quello di saperci associare ad altri senza neppure accorgerci della qualità altrui.))))) Cosa ne pensi in merito?

Risposta

... visto che sai scrivere e non poco, di solito ricevo osservazioni telegrafiche ... ti rispondo alla domanda così. A quanto scrivi sai cosa significa associare un concetto o associarsi con un altro individuo, e questo accostamento oggi avviene al 90% senza nessuno differenziazione e nemmeno con un minimo di cautela, tanto che gl'incauti approcci conducono inevitabilmente a scontri continui tra contendenti estremisti, in grado di cambiare opinione da un minuto all'altro e questo oggi fa tanto moda. Un esempio arriva dalle istituzioni dove un ministro cambia partito o dalla TV dove tutto è spattacolo e la gente ne "associa" i copioni come se fossero realtà. Capita anche frequentemente sui forum dove da dietro la tastiera uno non ci pensa due volte a vomitare quel che pensa senza accorgersi che quel che pensa è esattamente se stesso. Il fatto imperdonabile è di non saperlo, non sa di essersi "associato" con uno strano livello di pensiero che lo ha fatto diventare quello che appare e mi chiedo dov'è finita, quella persona che è stata prima di questa immagine superficiale appiccicata? Un saluto da Sven.

Il Giornale ringrazia.

.


Ultima modifica di Sven Hassel il Mar 28 Giu - 22:33:02, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyMar 7 Giu - 21:44:04

.


Secondo te chi fa del modellismo è un represso un fallito uno che non si controlla un invidioso un falso .Allora saremo tutti da manicomio e te che sei uno molto bravo da camicia di forza?O non ho capito un fico secco d iquello che scrivi? Mi dai una risposta?Grazie.


((((((…. Tratto dai profili individuali: …. Il represso è notoriamente un fallito incapace di una seria distinzione tra l’essere e l’apparire, in pratica è una personalità smarrita che tenta senza esiti positivi di assomigliare proprio a chi respinge …. Odia chi ha successo pur imitando tutti i soggetti che lo hanno evitato … il represso mostra un carattere gioviale, falso generoso in realtà usa il calcolo delle alleanze blandendo l’altrui individuo … ha una doppia personalità della quale non è neppure responsabile … non controlla interamente a lungo la sua esistenza e con queste neppure può reggere a lungo un ruolo senza precipitare in un nuovo fallimento, e questo accade sempre per la stessa motivazione; l’invidia che lo rivela a chi lo sa capire, come il solito re di paglia che inganna i suoi sudditi perennemente in balia di una corte che presto o tardi lo scopre smascherandolo ….. il re nudo.))))))


Risposta

... il riporto parla dei "profili individuali" ovviamente rivolto ad un soggetto e non al modellismo o categoria (modellisti) ... te lo vedi un costruttore di navi in legno, dove l'impegno dura anche 4/6 anni di costante lavoro sciroccarsi da "represso-fallito" ... un'azione continuata dove emergono caratteristiche caratteriali di notevoli spessori con capacità elettive non comuni?? Il represso ha scatti di alternanza seguiti da alti e bassi, eccessi seguiti da stanchezze sono i sintomi trascinati. In continui conflitti dificilmente mostra costanza e capacità a largo raggio. Un soggetto del genere si accontenta di copiare quello che piace degli altri, non è un creativo, non ha fantasia. Si sforza d'apparire questo sì, ma senza successo. Il suo stato è simile ad un bambino, gioisce di gaiezza per un nulla, parte per la tangente per sentirsi un attimo simile la padreterno, poi segue il crollo. Al contrario il normale modellatore non ha ancora terminato un soggetto e già ne sta immaginando il successivo ... è un artista e come tale incontentabile, mai pago e pronto nuavamente nel provare a se stesso (non ad altri che se ne frega) quello che è sicuro di poter realizzare.
... piaciuta la spiegazione? In effetti hai capito a modo tuo ... un fico secco ... un riferimento.

Il Giornale ringrazia.

.


Ultima modifica di Sven Hassel il Mer 8 Giu - 16:31:09, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyMer 8 Giu - 15:39:53

Questo lo dovresti riconoscere come tuo, l'ho preso dalle ………… e mi trovi perfettamente d’accordo sul contenuto, dove in moltissimi per ignoranza ne presenziano da utenti pronti a spadroneggiare senza ne parte ne arte ma solo mostrando il peggio.



(((((Mio malgrado mi trovo nella necessità di ricordare le norme sulla disciplina del forum.

... non scherzo, da quando mi sono trovato recentemente in situazioni assurde e completamente in disaccordo sull'intendimento di frequentazioni ben poco ortodosse tali da dover immaginare che queste utenze sull'uso comune di una piattaforma PUBBLICA non ne siano a conoscenza nè delle origini e neppure del corretto modo d'agire.

Vale, che tra le istituzioni delle ITT vige l'innovazione ..... quindi devo annoverare forzatamente i persi sul sapere.

.... nell'antica Grecia i luoghi di sapere erano comunemente sparsi ovunque e NESSUNO era obbligato nel partecipare in dibattiti o per ascoltare chi intendeva declamare un qualsiasi argomento.

Le modalità elementari di partecipazione erano davvero semplici, chi parlava non poteva essere interrotto e chi non lo voleva ascoltare se ne estraniava, o lasciava la posizione.

Detto questo sulle regole da osservare ho detto tutto. Però, come ogni concetto d'osservazione semplice c'è chi lo ignorano bellamente e questo diventa una spada di Damocle sospesa sulla testa.

Chi modera un sito ha il compito d'intervenire in ogni occasione di violazione sulle regole (un moderatore è tenuto a conoscere più di altri utenti superficiali tutte le regole e doveri delle parti, compreso lo stesso STAFF che non è esautorato da queste regole di comportamento, anzi si dice che l'esempio arriva dall'alto). Io non cazzio, modero e mantengo sulle azioni le regole accettate dai foreman.

Chiunque entra sul topic e trova l'autore nel dire quanto NON gli piace, cambia topic, mi sono spiegato
Il distratto sarà ammonito dallo STAFF e dovrà di conseguenza scusarsi con l'autore.)))))






Risposta



… oggi si favorisce il peggio e chi trova uno spazio vomita quello che gli passa per la testa senza neppure capire in che maniera si pone sull’attenzione altrui. Non sono un educatore e neppure un moralista, vorrei solo il ripristino dei valori che hanno condotto l’umanità o almeno quella parte che sta faticosamente reggendo il meglio di un tempo. Il Giornale, accetta le segnalazioni di chi invia testi estrapolati dagli stessi autori che ne hanno lasciata traccia, sono essi stessi a confermare i commenti da fare sulle osservazioni ricevute. La segnalazione NON idonea e di comprovata provenienza, offensiva o alterata, non la considero in assoluto da accettare, nessuno merita quanto non è, se non la verità di quanto ha detto o scritto. Non sono affatto in cerca del peggio sulla specie umana e pubblico e rispondo al meglio che circola attorno ai tank in un'italietta piccola in cui ci conosciamo per numero e dove, chi si fa riconoscere nel meglio o nel peggio per sua volontà, resta la persona che ha voluto diventare. L’inosservanza delle regole sociali pone il responsabile in una botte di ferro … si dichiara in grado di dare abili risposte su quanto che gli capita, al contrario l’irresponsabile, dimostra da solo l’incapacità di sapersi malgestire nell’incontrare tutto quanto gli capita come ostacoli posti da altri.

Il Giornale non è un forum, dimostra attraverso le segnalazioni come agisce il nostro ambiente e come chi ne fanno parte attiva si pongono in un sociale, di quali spessori è fatto e come organo d’informazione non pubblica testi alterati, ingiuriosi o privi di fondamento. Ogni segnalazione è ricavata e comprovata dalla stessa mano in calce usata da chi ha dato le affermazioni da leggere. Internet custodisce ogni virgola di pensiero espressa da chi impunemente lascia le sue innegabili tracce. Inoltre, non rientra nel mio stile puntare il dito contro di chiunque e se do delle risposte queste sono generalizzate verso un’utenza vasta dove chiunque può trovarsi investito o meno, e questo lo dovrebbe riportare sulle regole pubbliche dove se non gli va di ascoltare o leggere un qualcosa che lo disturba, ne fa semplicemente a meno. Capisco l’altissimo interesse che riscuote il Giornale, ma nessuno è obbligato a seguirne le pubblicazioni. Inutile aggiungere che chi non dice niente non ha nulla da nascondere? E se chi dice usa la verità e la può comprovare perché derivata dagli stessi autori, non sta nascondendo anch’egli niente.



Il Giornale ringrazia.



.



Ps. …. Il Giornale accetta solo segnalazioni esatte e comprovate da me stesso …. Prive di adulterazioni e cestina iniziative offensive all’indirizzo di chiunque. Sono inutili le segnalazioni fuori argomento (qui si parla di tankisti) … vedo o meglio leggo che nessuno ha superato la soglia di rischio inviando reminiscenze o idiozie in grado di essere e diventare delle prove pubblicabili … la mia mail è aperta a chiunque e conosco ovviamente le mail di TUTTI gli estimatori sul fenomeno carri armati da un decennio a questa parte in cui hanno avuto il piacere di interloquire con me. Le furbate escludetele e riflettere molto bene su quanto inviato rende prima onore a chi sta perdendo tempo cercando di screditare alti come antipatici. Anche qui vale la stessa regola sui forum, non vi va il tipo? Evitate di seguirne passo passo quel che fa e dice, semplice, no? Poi, meno si dice o si scrive e meno fa male rileggerlo nel tempo, poiché quello che uno scrive è quello, che pensa e il pensato lo ha fatto diventare quello che è diventato.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyMer 8 Giu - 16:29:04

.



non deludi in fatto di capacità e lo provi apertamente, in parole povere uno s'impicca da solo! Congratulazioni, ci voleva un c...............i per dire pane al pane. Cerea Sven.


((((Ogni segnalazione è ricavata e comprovata dalla stessa mano in calce usata da chi ha dato le affermazioni da leggere. Internet custodisce ogni virgola di pensiero espressa da chi impunemente lascia le sue innegabili tracce. Inoltre, non rientra nel mio stile puntare il dito contro di chiunque e se do delle risposte queste sono generalizzate verso un’utenza vasta dove chiunque può trovarsi investito o meno, e questo lo dovrebbe riportare sulle regole pubbliche dove se non gli va di ascoltare o leggere un qualcosa che lo disturba, ne fa semplicemente a meno.))))


Risposta

... ma te ne stavi appiccicato direttamente al Giornale? Minkia che fulmine.
Non sono nato ieri e non coltivo cattiverie o risentimenti, la colpa dev'essere del segno zodiacale che m'impedisce d'essere il complice d'intolleranti modi d'esibire il peggio ... ognuno poi la pensa come vuole ed è un diritto inalienabile. Cerea abitante delle langhe.

Il Giornale ringrazia.


.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyMer 8 Giu - 17:16:58

.


ciao PROFETA ricordi chi lo usava nel tuo indirizzo?A ben vedere invece di scherzare sopra poteva restare in quello che da ombra raccoglieva senza fatica.Ora è infoiato all'estero, un cinema di ........ a tutto spiano ed in Italia è l'unico che sa tutto sui carri armati è soltanto lui.Mi faccio risate da sbellicarmi, non contento qui si fa conoscere dappertutto come un ........... imbottito di ......... è troppo spassoso.


((((Greetings to all.
I would say that I think tanks should be original or Tamiya Tamiya because all the electronics for my experience in Italy when playing with tanks modified to other systems I have always found that do not work as the standard Tamiya.
However, I and my group will accept the decision but will push and press for various controls both before and after the battle, and if a tank will not exceed the control will be disqualified along with the player.
Hello ............)))))

questo arriva da un sito estero che conosci certamente .... e che tengo sott'occhio caro PROFETA e ti dirò che ho letto questa tua"uno dice quello che non pensa e pensa quello che non dice"e non sai quanto ai ragione,ha un'ammirazione nei tuoi confronti che non parla d'alrto.Gira e ripiglia ti tira fuori.Occhio ai campanelli nelle orecchie.


Risposta

... conosco il sito e lo visito occasionalmente, non è il solo dai quali ricavo i test in anticipo sulle situazioni di mercato e sulle tipologie avanzate d'oltralpe, anni luce lontane dalle nostre impoverite risorse, beati loro. Hanno una mentalità culturale da invidiare e militare da loro, o dai il meglio o passi per un italiano bla bla bla. Del profeta me lo dava a modo suo per imbonirmi, quando uno ti cerca ha bisogno e lui sa farlo ogni volta che si sente a terra, da vittima delle circostanze in cerca di alleati per i sui esiliranti disegni, è un simpaticone e prima o poi arriva nuovamente con qualche sua gaia intenzione. Stiamo sulla stessa barca in un mondo dualistico dove i due poli coesistono solo opponendosi, io lo so, dove in molti forse no. Con la differenza che so usare le spinte dell'altro, non ho neppure la necessità di muovere un solo dito incontrando chi fa per due.


Il Giornale ringrazia.

.


ps. non usare termini scorretti, te l'ho già detto e tanto non li pubblico.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyGio 9 Giu - 11:44:19

.

questanon ti fa incazzare sven,ti arriva da chi haiben conosciuto a duo tempo

(((((FINALMENTE SONO RIUSCITO A CAPIRE CHI HA FATTO IL PRIMO RADUNO ITALIANO DEI TANK R.C., PERCHE’ LEGGENDO SUL WEB AVEVO UN PO’
DI CONFUSIONE SU TAL FATTO. STAMATTINA E’ VENUTO A TROVARMI IL MIO AMICO DOTTUS, UNO GNOMO CHE VIVE NEL NORD ITALIA E NONOSTANTE LA SUA ETA’ DI 275 ANNI (UNO GNOMO PUO’ VIVERE OLTRE 350 ANNI) MI HA SPIEGATO DEL SUO PRIMO RADUNO DI TANK R.C. NEL 1960, INSIEME AGLI ALTRI OSPITI HO SEGUITO LA SUA LEZIONE SUI TANK R.C., INFATTI AVEVA IN MANO UN MODELLO DI CARRO ARMATO INGLESE, OVVIAMENTE I CARRI R.C. DEGLI GNOMI SONO PROPORZIONATI ALLA LORO SCALA.
VI ALLEGO ALCUNE FOTO DI QUESTO STRAORDINARIO EVENTO,CIAO ........)))))

èevidente la sfottuta a tuo carico specie dopo la gasatura sbandierata come un successo da te preteso per tutti

Risposta

... sono anni che sostengo i tank a 360 gradi e non per nicchie riservate e tantomeno vanto dei primati assurdi e sul 27 aprile ho fatto i dovuti complimenti a chi come altri "bazzicano" pubblicamente sulle piazze. Il fatto che sia stato riconosciuto DOTTUS lo prendo come un complimento fatto con garbo ... l'urlo usato sul testo ne denuncia l'assenza di spirito e la pochezza di saper socializzare e questo appartiene ai conservatori, una razza dominante ben avidenziata sul fascismo recente e ancora prima nelle dittature storiche ... il che porta a braccetto verso nostalgiche politiche ... sinceramente è piaciuto il contenuto ironico e non prendo mai il peggio di nessuno, anzi è in queste parti che si riconoscono le intenzioni altrui. Soltanto lo stupido si crede aggredito o perseguitato e se l'autore soffre di simili pensieri non sono problemi miei.

Il Giornale ringrazia.

.


Ultima modifica di Sven Hassel il Gio 9 Giu - 22:47:43, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyGio 9 Giu - 12:09:52

.


Vorrei conoscere le tue impresioni sull'andamento di mercato, perchè mi pare che i carri armati si siano infossati e interessino per niente. Ciao e grazie ............ a buon rendere.


Risposta

... in effetti il fenomeno si è afflosciato e credo per due cause principali, l'assenza di una cultura esclusa scolasticamente e la crescente posizione economica diventata critica sul superfluo. L'hobbistica come il tempo libero sono stati i cardini del consumismo per anni ed ora si fanno i conti della serva per raggiungere il fine mese e spendono solo le classi agiate e questi livelli dei carri armati se ne fregano altamente. Si deve anche dire che l'italico sempliciotto scopre l'acqua calda sempre dopo un notevole ritardo rispetto a chi lo praticano da decenni e non appena si sente in grado strepita da primo grazie alle strade tracciate da altri prima. Siamo molto bravi a copiare come nel crederci migliori e non sempre però riusciamo a capire le differenti mentalità in gioco, perchè quel che conta è partecipare e non sempre vincere a tutti i costi.
Il Giornale stesso è un gioco da prendere alla leggera e non come un dato di fatto (mentre, dalle visite giornaliere dimostra proprio come l'accanimento per non essere gli ultimi informati spinge un numero elevato di persone a leggerne i contenuti) questo dimostra come l'immaturità di troppi si restringa su posizioni ridicole considerandolo un faro nel deserto. La vita stessa è un gioco e non una drammatica condizione seria da prendere di petto, altrimenti saltano i circuiti del buon senso in cambio di voli pindarici esaltati da troppe mastubazioni mentali.
Il mercato non tira, anzi è del tutto fermo in attesa di promesse da verificare, sono finiti i facili estusiasmi in cambio di attente riflessioni sui contenuti di tasche vuote. Giocare costa e chi lo fa o spende o resta in panchina.

Il Giornale ringrazia.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyGio 9 Giu - 12:52:20

.

Per la serie farsi del male


(((((per sapere la verità bisogna ascoltare due bugiardi (proverbio). ))))))


e scommetto che ci trovi da dire?


Risposta

... per sapere chi mente bisogna ascoltare due che dicono il vero (proverbio) ... Ti basta?

L'uso ignorante di certe massime esclude la conoscenza degli opposti dualistici che ne fanno parte attive. Citazioni ad uso gratuito, senza capire i significati intrisechi difficilmente sono da usare correttamente in quanto, la loro naturale predisposizione ne da il rovescio materiale.
Senza il fondamentale tassello mancante restano aria fritta.

Il Giornale ringrazia.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyVen 10 Giu - 10:56:03

.

Carissimo ........ com'era prevedibile "l'entusiat" boccalarga ha avuto una risposta tedesca intransigente

((((((Enthusiasm about RC tanking and being a gentleman are our ONLY requirements.))))))

con una premessa a lui sconosciuta. E' un ............ che parte senza arrivare da nessuna parte, tra un po si defila con la coda tra le gambe. Tu raccomandavi i riduttori e le velocità compatibili anni fa e questi ferraristi schizzoidi ne sentono parlare adesso. un saluto da Iseo ......... in gamba Capitano.


Risposta

... ma che importano le oscillazioni se portano a qualche risultato, intanto ci trovo del positivo sulla scremata che ha raccolto attorno, almeno si trovano insieme con una logica imprevedibile dove altri costruiscono certezze. Vivere alla giornata è faticoso e non raccogli dai campi un raccolto, mentre, da uno scopo preciso aspetti solo la meta. La classe come l'essere Signori non l'inventi e se la copi da altri è un'imitazione e le copie, specie scadenti sono molto visibili e falsate. Il tonto sta con il tonto e se il tedesco non lo è il messaggio lo ha già dato.
... ho montato i riduttori quando le cattive informazioni mi dicevano che "rendevano i cari lenti" insieme ai cingoli di metallo dove gli stessi mi dicevano che i pesi "danneggiavano" i gearbox ... erano le pessime informazoni distribuiti dai primi arcaici possessori di saccenze dittatoriali ... se volevi obbedire bastava dire di sì. Ecco come vantare dei primati si cade scivolando nell'ottusità. Ora arrivano le regole internazionali conosciute da sempre e se volete "partecipare" lo fate una volta tanto non all'italiana sempliciotta, ma sottostando a chi ha una storia e appartenenza in associazioni da fare impallidire il primo bauscione in vena di dictat ....... il fascismo è superato, defunto.

Il Giornale ringrazia.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyVen 10 Giu - 13:26:27

.



non poi non essere al corrente dei recenti provvedimenti germanici sulle limitazioni dei simbolismi fuori legge da loro imposti sul modellismo, roba da far pensare un accanimento ingiusto su chi pratica del passatempo innocuo riporto uno dei tanti post ricavati su ............. dove ne stanno discutendo con molta intelligenza (a proposito, meno male che uno ha chiuso la discussione ed un altro moderatore l'ha riaperta) finalmente un basta sugli stop dove si soffoca il libero diritto di dire in modo educato. Ciao Sven dei carri, sempre con te ...........

(((((Solerti nell'applicare la legge sul modellismo (importantissima...) e inerti nell'applicare le norme che vorrebbero in galera (anche se ultraottantenni) coloro che hanno sterminato donne, vecchi e bambini. Questa per me è ipocrisia. Lo penso e lo ribadisco. Mi interesserebbe di più vedere dietro le sbarre chi in mezz'ora o poco più ha fatto fuori un intero paese (S.Anna di Stazzema) a sventagliate di MG42, piuttosto che vedere punito un pensionato che si trastulla coi modellini. Questione di punti di vista...Se vuoi lanciare un messaggio FORTE contro il nazismo, te la prendi coi VERI nazisti, non con chi innocentemente ne utilizza i simboli 60 anni dopo. In questa situazione i tedeschi sono stati ridicoli. COme il finanziere che fa la multa al bambino perchè non ha lo scontrino della caramella e poi non si accorge che l'evasore totale che abita a due passi da casa sua, ha 5 Ferrari in garage...)))))



Risposta


Ho avuto la segnalazione immediatamente sull'uscita italiana e rivela da un lato una delle rigide ipocrisie tedesche e da che mondo è paese, specie da noi è meglio tacere. Nessuno è mai riuscito sulla storia dell'uomo a lasciare una traccia inedita e del tutto irreprensibile di se stesso. Più l'uomo si gloria di sè e maggior danno arreca per i suoi simili ...... una fantomatica religione inventata poco meno di due millenni fa ha trascinato in laghi di sangue milioni di migliaia di seguaci, meglio stare lontani da chi si erige a miti e la Germania ha anch'essa tutti i motivi per cui vergognarsi come li abbiamo noi italiani.

Il Giornale ringrazia.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyVen 10 Giu - 13:35:01

.


La legge da rispettare.

(((((Ti quoto totalmente, e il problema è proprio che in tutto ciò non c'è un vero senso...
Tu stato vieti il simbolo, vieti la bandiera, però nei musei tedeschi ci metti le V2, i carrarmati originali, i sommergibili, le navi, le armi in genere che realmente hanno sparato in guerra a servizio di quella bandiera che tu vieti.
A me non risulta che una bandiera abbia mai ucciso nessuno, al contrario delle armi. Allora perchè non vietare anche le riproduzioni di modelli di armi della WWII tedesche?
E anche li, perchè vietare una riproduzione in scala? Mica quella riproduzione rappresenta per forza l'ideale della bandiera, il modellista spesso riproduce un modello che esteticamente o storicamente gli piace, non per ideali strani, altrimenti si fa un'arma vera. Idem con la bandiera.
La legge è legge, a modo mio di vedere è una legge inutile, ma c'è e va purtroppo rispettata.)))))



Risposta

... senza regole e quindi leggi giuste o sbagliate non si va da nessuna parte, purtroppo è così. Il fascismo naque per sopperire sulle incapacità monarchiche e fece la sua parte lasciando intatti tutt'oggi molti dei suoi operati per finire tristemente in una misera e tragica farsa insanguinata.

Il Giornale ringrazia.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyVen 10 Giu - 19:50:13

.


Ciao inimitabile tuttologo una la fai e l'altra l'inventi e questa trovata del giornale di Sven è un altro bel successo di tiratura, non mi perdo un articolo caro vecchio soldato, ma dove trovi l'energia? Buone cannonate per salutarti alla tua maniera ...............

(((((Ecco le motivazioni che mi portano a scrivere sui buonismi, su quei personaggi risibili e noti oltremodo conosciuti nei loro ambienti di frequentazione. La tolleranza su questi asociali ben inseriti a danno di un’utenza impreparata quanto innocentista, non è la carta vincente e dal momento che i forum servono come contatto sociale, sia giusto dare ampi spazi al cattivo fenomeno coperto dai buonisti che ne invocano la moderazione a gran voce per escluderne i dibattiti dietro la falsità di NON impostare polemiche inutili. Non sono d’accordo e neppure trovo polemico portare allo scoperto il fenomeno crescente degli approfittatori, del millantato credito e neppure dei palloni gonfiati a capo di socializzati ignari di trovarsi irretiti da scaltri individualisti nascosti da una maschera appunto, di buonisti incalliti.))))))

Risposta

... l'interruzione o la moderazione che taglia una discussione finora usata a discrezione degli incaricati sui siti ha tolto il più delle volte delle conclusioni utili per tutti, perchè lasciare che una discussione in termini educati si compia fino alla fine è un diritto del foreman che si espone personalmente e se prevarica o manca sulle regole del buon comportamento è lui stesso a doversi ritenere l'unico responsabile. Questo un buon moderatore lo sa e vigila sulle regole e non mette lingua dove non deve. Nascondere delle opinioni non serve per migliorare la qualità che su interDET rappresenta la parte pulita e si batte per una qualcosa a cui tiene, sia pure un hobby ed un gioco e poichè giocare onestamente diventa pari al dire quello che si vuole assumendo l'ovvia veste del responsabile. A differenza dei siti esteri dove lo scambio d'impressioni, informazioni sono dettagliate e complete, da noi si contano le parole e non le righe scritte. L'italico utente è scarno e privo di parole, posta "telegraficamente" tre parole in croce e quali sono i contenuti evidenti?

Il mettersi in mostra!

Il Giornale ringrazia.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyVen 10 Giu - 20:57:04

.


Ciao, ti ricordi di me? Dato che ho ancora il Konigstigre che mi hai fatto anni fa, mi puoi dire pressapoco quanti sono quelli che li stanno usando ad oggi? Secondo la mia stima e da quel che vedo in circolazione, dopo il tuo ritiro, messi tutti insieme non superano i 25 forse 30 effettivi. Qui a Roma non si organizza niente e quei pochi ci stanno sulle dita della mano. Il negozio dove acquisto ha smesso di tenere i tank cinesi per troppi problemi eliminando anche i ........... per i costi esagerati. Mi dici il motivo che hai smesso con i tank? Ho visto le foto sulla rivista di ............ e sei sempre lo stesso.

Risposta

... Ciao romano de Roma ..... certo che mi ricordo, sono trascorsi solo 7 anni dal tuo King e pare ieri. Ho smesso con i tank per i troppi impegni come organizzatore e se lo fai con la testa non potevo fare anche il "giocatore" tantè che non uso un carro da un anno e mi diverto contruendo prototipi di camion militari. Sul numero dei reali attivisti mi trovi d'accordo sul numero approssimativo stimato da te. In Italia ci saranno circa 500 ipotetici tank a riposo su bacheche e solo in centinaio da trastullare come perditempo, di questi ne metto una 50ina per i ci sono e non ci sono, con una ventina ci sono ma non posso perchè ho altri impegni. Il numero di 25/30 messi insieme torna a fagiolo. Credo che qui da me si siano concentrati in 10 anni un numero d'acquisto consistente facile da enumentare in un centianaio di tank dove alle uscite alla fine ne porti un paio alla volta lasciando il grosso sotto la polvere (con l'ultimo camion militare ne conto 41 dei miei) ..... ho un affezzionato amico che colleziona ogni modello prodotto più le varianti trasformate, tutti perfettamente funzionanti e nessuno di questi ha mai toccato terra o una sola uscita dall'abitazione ..... vantare tanti tank, almeno dal mio punto di vista è una grossa cazzata, alla fine anche con tanta buona volontà non riesci nemmeno a giocare con tutti. Un abbraccione grosso e lunga vita bon amì.

Il Giornale ringrazia.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptySab 11 Giu - 18:01:39

.


e me la ricordo bene, la fotocopiai dal sito di ............

(((((... si diceva mesi fa sull'argomento;

Il 4 Luglio le Compagnie Carri con i componenti fondatori, in occasione del Meeting Ballte Rules & Trial apre la discussione sulle “regole internazionali” assicurando la piena partecipazione sulle applicazioni di queste modalità con la ferma intenzione sui propositi di spezzare finalmente l’oscurantismo negato finora e che si possano aprire iniziative capaci su orizzonti degni di essere riscoperti. Diventare da ultimi i primi non è mai troppo tardi e farlo insieme ad altri gruppi isolati tra loro, non significa prevaricare nulla, se lo scopo è un beneficio comune.
Credo diventi del tutto puerile e fuori luogo, sostenere differenze assurde, se la meta è la stessa.
L’ultima neonata fazione carrista, nata da poco più di un mese (non riporto il nome per rispettosa educazione in quanto non ne ho l’autorizzazione) dove per chiarezza sulla lettura chiamo (sezione X) … ha avuto ed è motivata sull’adozione della Battle Rules, la proposta di integrarsi sulle norme di gioco internazionali per regolamentare l’uso dei carri armati sullo stesso livello da decenni praticato dai circoli esteri, questa iniziativa è stata da me prontamente applaudita e ne porta la solidarietà su queste regole chieste addirittura anni fa, dove continuavo a vedere una pratica inversa alquanto discutibile sull’assurdo modo di portare una pratica modellistica seria, in un maniera che spesso ha rasentato il ridicolo … ricordo ancora le osservazioni raccolte tra il pubblico sulla fiera di Verona 6 anni fa … questi di carri armati non ne capiscono niente … ma che fanno, le corse? … Non ne feci mistero e portai le osservazioni sul campo sentendomi dire che andava “benissimo così” … vale a dire, continuare a farsi ridere appresso?
Il futuro si scrive come il passato rimane indelebile, la neonata (sezione X) ha l’augurio e la completa disponibilità sullo sforzo comune di vedere trionfare le regole internazionali, finalmente, (da sempre fautore ANCHE dei carri disarmati) da me sostenuti, che non guastano gli spettacoli pubblici arricchendo con le loro caratteristiche inusuali i conosciuti carri tradizionali.

... cos'è successo nel frattempo?)))))

si sono combinate delle conclusioni oppure è stato un fuoco di paglia? Ciao Sven dal profondo sud,

Risposta

... nel frattempo si sono sciolti matrimoni faziosi in solenni divorzi tra ridicole contese, ma si sa fanno parte dell'umore umano ... s'è vociato sui primi della classe perchè da ultimi, si vuole arrivare in testa a chi di corse ne ha fatte fin troppe, così com'era prevedibile i "conservatori" si sono prima liberati dagli scomodi protestanti per continuare imperterreti come sempre .... le rules in effetti ci sono e per metà praticate all'italiana, con i soliti carri "ferrari" senza ottemperare sulle regole stesse che ne prevedono il realismo in scala ... si continua sparando in movimento ... con i carri di traverso (che offrono il massimo del bersaglio) e non di fronte ... nel frattempo sono arrivate le coreografie ... manca soprattutto una solida forma d'allenamento con una regia adatta sulla formazione di un carattere bellico alquanto differente da quello ereditato da una perversa forma usata da anni e su questa vista come un modello da seguire ....... sbagliato. In Italia c'è tutto da rifare e da buttare sulle ortiche dei modelli compromessi da ideologie del tutto personali coltivate a danno di un fenomeno già difficile da amministrare così com'è, ma non impossibile da realizzare solo seguendo, come ho da sempre raccomandato, i modelli esterofili avanti anni luce. D'inventori di castelli in aria n'è piena l'italiaetta spicciola e presuntuosa, in mani di figuranti inefficienti attaccati ad un conservatorismo ridicolo e senza nessuna voglia d'ammettere del troppo tempo perso. Si confida nel tempo, l'estirpazione di brutte abitudini richiede sempre tempi lunghi e sforzi notevoli e se succede, dipende dalle teste in grado di ragionare senza scopiazzature deficienti. Il deficiente (significa mancanza d'efficienza) lo trovi dove impera l'errore sostenuto come baluardo a difesa delle sue idee. Un saluto dalla Alpi alle puglie, ola companero.

Il Giornale ringrazia.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptySab 11 Giu - 19:29:26

27 agosto 2010

Ciao ........ sono un fan dei tuoi scritti e questo lo considero intramontabile.

((((( ... chi semina raccoglie come un sassolino lanciato in acqua espande le onde ... e queste sono come campane che chiamano a raccolta un tipo di credente che ha fede nella pulizia, che crede nel giusto, che della sua vita ne ha fatto una cattedrale in cui vi abita con la religione del sapere, della buone maniere e dell'educazione.

Già, ma te sei un modellista, uno d'intelletto, mica uno che parla per dire per farsi notare. Tu non ne hai bisogno, hai un'identità solida, un equilibrio stabile, da persona matura. Poi, aggiungi che esistono ....... individui poco scaltri, furbi per niente ... nascosti finche se ne stanno rintanati e fin qui sarebbero anche tollerati ed ammirevoli, da perfetti sconosciuti si potrebbero far passare per geni incompresi, ma, il genio quello autentico tace. Sa che il silenzio è d'oro e poi da genialoide perchè dovrebbe dire scempiaggini.

... però esistono, dici? ... e noi con loro possiamo dissociarsi in un solo modo "educato" vale a dire, senza diventare complici.
Per non esserlo, basta dirlo.

Grazie .........)))))


Risposta

... da che mondo è mondo vuoi che cambi ora? Valeva un tempo e sarà per l'eternità. Dipende da che parte ti tocca restare.


Il Giornale ringrazia.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptySab 11 Giu - 19:33:09

Olà Sven sempre sull' attenti... e sempre con rispetto verso chi ha più esperienza... leggendo il tuo post (che chiamarlo post è forse un offesa), devo ammettere che non ho capito tutto tutto tutto..... però poi rileggendo l'inizio del "post" dopo aver letto tutto ho capito, almeno credo.

E ti posso solo dire che forse devo solo ascoltare.
Perchè c'è poco da rispondere.
C'è solo da chinare la testa e stringere la mano, senza "dare fiato inutilmente".


Risposta

... per la tua giovane età direi che meglio di così non potresti essere. Un saluto cordiale verso la capitale.


Il Giornale ringrazia.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptySab 11 Giu - 19:35:34

... chi semina raccoglie come un sassolino lanciato in acqua espande le onde ... e queste sono come campane che chiamano a raccolta un tipo di credente che ha fede nella pulizia, che crede nel giusto, che della sua vita ne ha fatto una cattedrale in cui vi abita con la religione del sapere, della buone maniere e dell'educazione.

Grazie Sven!


Il Giornale ringrazia.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptySab 11 Giu - 19:46:29

8 agosto 2009
.


... ed io ringrazio i 120 visitatori che da ieri a oggi ho avuto il piacere di contare.

Ritengo per mia grazia come ospite, ricordare come un sito d'importanza nazionale debba e possa (basta volerlo) insegnare oltre la continuità di una passione comune, anche qualche cosa sulle buone maniere, in quanto l'ospite è ben felice di passare del tempo con un referente di primo piano soprattutto sulla possibilità di dire qualsiasi cosa passa per la testa e di dare una comunicazione netta ed esauriente, senza tralasciare o dover conservare, delle male impressioni magari recepite in un modo sbagliato.

Un punto di riferimento come questo, seppur basato sulla discussione e presentazione modellistica, specie nei periodi di minor tiratura annuale, può fare della sana comunicazione dando suggerimenti (quante volte l'ho fatto) e indicazioni utili sulla gestione, conduzione, direzione, fornendo non solo aria fritta ma il polso dell'utenza attiva in diretta prima linea ... chi ha paura del lupo cattivo?

E' solo un modo di dire intelligente per non averne.

Nessuno deve intimorirsi di dire quel che pensa. Vincere la paura è una battaglia con noi stessi, una sfida vincente, un premio da ricevere. Non fate come chi pieno di rabbia ingoia fiele per vomitarne i contenuti.

La comunicazione è una forma meravigliosa che possediamo per dire .... imparando nel farlo con l'intelligenza ... i migliori comunicatori stanno zitti, lo sapevate. E sapete perchè queste perle di saggezza sono pressoche sconosciuti? Hanno inviso completamente quella categoria di parlatori che della parola ne fanno un'arma da taglio ... da usare con prepotenza ... dove tacendo, nessuno ne conoscerebbe l'identità.

Si può notare una grande differenza tra chi si veste di perle silenziose ... e chi da fiato alle trombe per giudicare ... la pagliuzza e la trave, ho letto ... e già, già!

... dalle statistiche dell'Area Tank pare che abbia portato in un anno 10.000 postate d'interesse comune ... nessuno, neppure io stesso avrei potuto accentrare delle attenzioni unicamente sui modelli. L'ho fatto con le chiacchiere ... bla ... bla ... bla ... Gente, di modelli tra le mani non possiamo averne un negozio per occuparci a tempo pieno. Si possono colmare i vuoti d'interresse occupandoci di cultura, tempo da dedicare al sapere ... interloquire tra noi ... aumentare i rapporti di solida amicizia ... ?


... un sentito ringraziamento va ai visitatori che mi hanno "sorprendentemente" messo in crisi via mail ...

.obligado companeros.


.sempre agli ordini.


Il Giornale ringrazia.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptySab 11 Giu - 19:54:06

... e che dire, caro amico ... sul lasciamo perdere ... sull'effetto "struzzo" ... ma sì, domani si parla d'altro.

... l'indifferenza ... come il buttarla sul ridere, per non dover recitare un mea culpa. L'opportunismo usato come paravento, i frutti della moderna società che ride per non doversi confrontare ... il decadimento della stima individuale incomicia proprio dal perdere il rispetto verso se stesso ... non ho niente contro l'opportunismo, anzi se ho una buona oppurtunità la prendo al volo ... e mi rifaccio su quanto mi hanno chiesto l'altro giorno: che ne dici sul vivere alla giornata? Dico che lo faccio da sempre, dipende che cosa ne ricavi ogni giorno.

Dilaga un fenomeno ardito tanto amato ed in uso tra gli arrivisti ... si chiama pubblica ottusità. Un tempo l'ottuso se ne stava in disparte macerando l'invidia nota madre dell'ignoranza ... oggi si fa notare attraverso "il calcolo dell'alleato" ... da nessuno meno di zero, cerca un sole che gli faccia ombra ... si muove come un'eco ... batte le manine se tutti applaudono ... alza i toni se rullano i tamburi ... l'arrivista raglia come un somaro stonato.

... se uno ti chiede l'ora e rispondi che non conti i mesi dell'anno, è normale, nessuno si meraviglia ... è un mondo di pazzi plagiati e tra i perdenti escono con prepotenza le nullità che fino a qualche anno fa covavano rancori e repressioni per trasformarsi in piccolissimi dittatori ... omuncoli striscianti ... ma quello che stupisce è trovarli inseriti tra persone capaci di schiacciare un insetto tra due dita, peccato che la mano e le dita siano molli.


.lunga vita ........... sul campo della pugna con Onore.


Il Giornale ringrazia.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyDom 12 Giu - 7:41:11

.


Capire quanto scrivi serve per comprendere perchè si sono concluse le ITT e a quanto ho letto era prevediblile

(((((A me di parlare a vanvera di successi strombazzati tra il giubilio entusiastico per chi mi conosce da anni lo lascio agli sprovveduti faciloni o a chi, preferisce soffermare l’attenzione sulla superficialità senza indagare sulle profondità che uno sforzo collettivo come Novegro OBBLIGA le parti interessate. Finita la festa ogni parte si glorifica per conto suo e il resto si fa storia, lo scrivo perché l’ho vissuto e questa banalità finisce troppo presto per essere nuovamente confusa dal venticello dell’entusiasmo troppo pericoloso per non diventare materia da analizzare.))))))

Ritengo proprio i venticelli dell'entusiasmo le mine vaganti più pericolose in circolazione. Ciao ...........


Risposta

... ciò che sale va sostenuto senza altri sforzi, lo lasci solo galleggiare nell'aria senza agitazioni nè perturbazioni e in questa condizione dura un'eternità. Gli stolti ne agitano i contenuti infervorati d'avere fatto da soli e non per essere arrivati come parte socialmente di gruppo ...... e diventa inevitabile il crollo di un successo raggiunto.
Un scopo è un progetto, una volta avviato non dev'essere alterato, cambiato o modificato ...... si lascia così com'è e si verifica il successo come si accetta il fallimento. La meccanica è semplice, la complicazione iniziano da una capacità costruttiva o da iniziative distruttive.
Solo le realtà dei fatti le dimostrazioni.

.Il Giornale ringrazia.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyLun 13 Giu - 16:25:22

.

sempre sulla breccia ti seguo come un'ombra,fresca di giornata e sempre attuale.ciao maestro.


((((((... l'italiano ha tempi lunghi dovuti al sentito dire che l'ha reso incapace di usare la sua testa ....... oggi le soluzioni facili sono suggerite in tutte le direzioni .... un amico ha acquistato l'auto sbagliata fidando in una pubblicità ... chi ti offre la soluzione del tuo problema ha tutta l'intenzione di mantenerti ignorante con la segreta intenzione di poterti sfruttare a lungo ... "mantenere ignorante un individuo è facile, basta suggestionarlo con molta saccenza" .... la saccenza è un sentito dire da altri in grado di saper conoscere.

... sentire, ascoltare e leggere è di tutti ... capirne il senso di pochi e comprenderne i contenuti è riservato a pochissimi ... i nostri avi usavano questa massima 11000 anni fa ... oggi la saccenza ottusa si veste di non sensi.

.emergono prepotentemente ottusità ingannatrici addirittura firmate ....... da formidabili insulsi con nick altolocati simili a ............. vestiti a festa.))))))


Risposta

... se ti riferisci ai nick assunti chi li portano rispecchiano con esattezza chi sono e cosa fanno ...... un nome ordinario non trascina nulla con sè, mentre, uno di fama porta una quantità enorme di considerazioni e più i nick sono presi da soggetti dalle pessimi origini e maggiore è il danno che se ne ricavano i portatori. I nomi propri sono maledettamente influenti sull'ignaro portatore ... sul nostro hobby si plagiano degli elementi della peggiore specie e se si affidano ad invezioni fumettistiche, anche in questo il nick ripropone il personaggio ...... il Topolino di Walt Disney infuenza un nick di simpatia, astuzia e modestia. Uno preso da un evento bellico ritenuto magari eroico e non lo è stato ... lascerà un'ambiguità sul portatore con un'aria sinistra, equivoca da presuntuoso o peggio. Un saluto sull'attenti.


Il Giornale ringrazia.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyLun 13 Giu - 16:33:31

.


assolutamente formidabile. sei un grande. CC ........... di quel posto.

(((((... non considerare chi ti attacca o ha parlato male di te, neppure chi ti ha insultato un tuo nemico, ma solo chi si è spogliato di una maschera posticcia ... ora è sull'indice di chiunque come elemento inaffidabile ... una persona infida ... una carogna da evitare dal suo lezzo ...

... e ricorda che le persone non cambiano mai, non possono farlo ... cambia solo il nostro modo di vederle ... una persona onesta lo è per natura come lo è per naturale predisposizione un bugiardo ...)))))


Risposta

... chi si risente, la vecchia guardia è ancora sulle breccia in onore per la sua CC ... e bravo amerecano.


Il Giornale ringrazia.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyLun 13 Giu - 16:45:14

.


Finalmente, dopo oltre mille segnalazioni il lettore più intelligente manifesta la mancanza di carta igenica ......


Mi passi la carta igienica? Ho finito il giornale di $v3n!! Very Happy



... non ha importanza il luogo dove uno si dedica alla lettura, l'importanza risiede nel saperlo fare e chi sceglie il cesso come loculo riflessivo ha gusti particolari sulle qualità dei miasmi respirati, forse concimano meglio un campo pensatore Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 115965 Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 115965 Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 115965

(((((((… per i visitatori esterni, grande pubblico di secondo piano solo perché desiderano NON apparire, direi di astenersi da considerazioni azzardate o scoppi improvvisi di bile repressa … Signori, se avete perso dei treni in corsa o volete solo consacrare tenacemente la nomea sull’indifferenza perdente … almeno siate onesti nell’ammettere le capacità altrui … questo è un sito come tanti, ma con un’attività travolgente e se ha il successo meritato continuativo, lo potete sostenete solo facendo parte … o da isolati ... invisibili “non troppo” visitatori ombra …

. lo Sven è sempre agli ordini di chiunque intenda dire con intelligenza.)))))


Meglio leggere il Giornale fin dalla sua prima pagina per evitare "considerazioni azzardate o scoppi improvvisi di bile repressa" che pubblicate anche con la dovuta ironia, firmano gli stessi autori in dichiarazioni indubbiamente utilissime per aumentare l'interesse su questo topic e naturalmente dare a chi segue CARRIRC l'immagine d'efficienza sul come ottenere addirittura da altri la sua linfa vitale.

Il Giornale ringrazia.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyMar 14 Giu - 9:08:43

.


Ciao capitano, c'è sempre uno pronto a .............. da solo, intanto legge e non si fa mancare quello che posti, è uno dei tanti che da fuori non perdono il giornale ed ovviamente CARRIRC da seguire e con dei contenuti d'interesse che non trova dov'è e come s idice l'erba del vicino è sempre più verde.L'invidia rende ignorante chi tacendo non ladimostra.


Risposta

... veramente se l'invidia rende ignoranti, sono già due le virtù che si evidenziano nell'individuo ... la prima nasce dalla mancanza di possesso o appartenenza dove manca una parte desiderata ... stando atrove è soddisfatto a metà. L'ignoranza è solo dovuta a carenza culturale e colui che non sa come potrebbe capire una massima come "il silenzio è d'oro" ... e come un pivello che si sbronza per capire il male che si è fatto ... oppure dire qualcosa che in seguito vorresti non avere mai detto. Inoltre non è il meglio che porta l'interesse sul Giornale, ma il peggio come brama d'interesse che fanno salire le visite, osservazioni come queste sono il pane per gli affamati.

Il Giornale ringrazia.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
Sven Hassel

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 76
Messaggi : 5713
Data d'iscrizione : 09.02.11

Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 EmptyMar 14 Giu - 9:30:06

.


te ai scritto che prepari un terreno modellistico per le generazione che arrivano e se questi si guardano in cerca di dove iscrivere in quel posto non ci vanno di sicuro, mio papà diceva che andare con certa gente si diventa come loro e diceva che chi gira in tondo non va da nessuna parte. Il mito di Sven è la via del modellismo ,grazie a te uo capito tante cose importanti.


Risposta

... in mezzo al baillame confuso dove ognuno può dire anche il peggio convinto di dire il meglio del suo pensiero, e con questo ne è convinto, lo distingue mettendo all'indice la provenienza o appartenenza sul sito da dov'è partita l'ironica battuta "che ho trovato simpatica" con un difetto abnorme sull'immagine individuale in primis e secondaria dove si trova ... un errore simile scredita un intero palinsesto proprio perchè delimita l'organismo d'instabilità e di certezze interne. Personalmente quello che uno fa e dice lo peso e lo misuro con molta attenzione senza sbrodolare battutine infelici che ne possono ledere l'immagine, l'ironia usata sull'osservazione è delicatamente usata anche in questa risposta, non ci sono intendimenti offensivi, ma solo uno stile differente e scivolare nellla volgarità denuncia l'autore ...... pigiare il dito sulla tastiera significa la firma perenne di quanto si scrive ... eviti di farlo contando fino a dieci e non hai nulla di visibile di tuo in circolazione.

Il Giornale ringrazia.

.


Ultima modifica di Sven Hassel il Mar 14 Giu - 16:13:52, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.   Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven. - Pagina 2 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Segnalazioni e risposte al Giornale di Sven.
Torna in alto 
Pagina 2 di 27Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 14 ... 27  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
carrirc.attivoforum.com :: IL GIORNALE DI SVEN-
Vai verso: